Emiliano a Draghi, dare immediati ristori ad attività chiuse

“Il Governo” nazionale a causa della terza ondata Covid “ha dovuto anche fermare tante attività economiche per le quali chiediamo al presidente Draghi immediati ristori che impediscano la dissoluzione delle imprese fermate per Covid. Chiediamo anche assegni baby sitter e ferie pagate per chi non può lasciare soli i bambini in casa per ragioni di lavoro”. Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, in un lungo post sull’emergenza Coronavirus.

A proposito della Dad in materia scolastica, invece, Emiliano ha detto che “avevamo ragione ad essere preoccupati per la variante inglese, al punto che a causa di essa anche il governo nazionale ha cambiato i parametri di valutazione delle zone rosse, arancioni e gialle rendendoli più severi, scegliendo la chiusura totale della didattica in presenza nelle zone rosse giudicandola troppo pericolosa per il suo ruolo di acceleratore dei contagi”. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: