Ipotesi “zona rossa” anche dopo pasqua. Lopalco: «E’ presto per dirlo. Oggi picco uguale a quello seconda ondata»

“E’ impossibile ora fare previsioni che vadano oltre il 6 aprile, per ora sappiamo cosa fare questa settimana e la prossima, fino alle vacanze di Pasqua. Aspettiamo cosa dice il Governo”. Lo ha detto l’assessore alla Salute della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, in occasione dell’attivazione dell’hub vaccinale nella Fiera del Levante, rispondendo alla domanda dei giornalisti sulla eventualità che le misure restrittive della zona rossa siano prolungate oltre la settimana di Pasqua.

“Stiamo vivendo la terza ondata – ha ricordato Lopalco – , nella provincia di Bari il numero dei casi è superiore al picco di novembre-dicembre. Fortunatamente il numero dei casi gravi rispetto ai casi totali è leggermente inferiore, quindi la pressione che stiamo avendo oggi è uguale a quella del picco della seconda ondata. Speriamo che l’istituzione della zona rossa possa frenare la circolazione virus e conseguentemente la botta su sistema ospedaliero”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Manifesti anti-abortista in città, “Bisceglie Unita”: «Fatti passare per “sostegno alla maternità”»

Di seguito, il comunicato stampa di Bisceglie Unita, un gruppo di giovani Biscegliesi, che vogliono portare la voce cittadina che vivono ad un livello più alto! Spesso le realtà giovani come la nostra trovano difficoltà nel prendere posizioni, c’è sempre il timore che qualcuno ti possa accostare ad un’area politica, piuttosto che ad un’altra.   […]

Programma satirico anti Ue, Ricchiuti (FdI): solidarietà alla Redazione del programma “Anni 20”, a rischio chiusura»

«Esprimo la mia piena solidarietà alla redazione del programma anni 20 su Rai2 a rischio provvedimenti di chiusura per un servizio satirico anti-UE . La loro “colpa” è stata quella di aver esercitato diritto di critica e pluralismo di informazione. Il PD grida allo scandalo e invoca il bavaglio. Democrazia a corrente alternata». Lo dichiara […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: