Ipotesi “zona rossa” anche dopo pasqua. Lopalco: «E’ presto per dirlo. Oggi picco uguale a quello seconda ondata»

“E’ impossibile ora fare previsioni che vadano oltre il 6 aprile, per ora sappiamo cosa fare questa settimana e la prossima, fino alle vacanze di Pasqua. Aspettiamo cosa dice il Governo”. Lo ha detto l’assessore alla Salute della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, in occasione dell’attivazione dell’hub vaccinale nella Fiera del Levante, rispondendo alla domanda dei giornalisti sulla eventualità che le misure restrittive della zona rossa siano prolungate oltre la settimana di Pasqua.

“Stiamo vivendo la terza ondata – ha ricordato Lopalco – , nella provincia di Bari il numero dei casi è superiore al picco di novembre-dicembre. Fortunatamente il numero dei casi gravi rispetto ai casi totali è leggermente inferiore, quindi la pressione che stiamo avendo oggi è uguale a quella del picco della seconda ondata. Speriamo che l’istituzione della zona rossa possa frenare la circolazione virus e conseguentemente la botta su sistema ospedaliero”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dal 2 agosto parte il nuovo servizio di trasporto pubblico locale: 3 linee più una dedicata alla movida

Tre linee urbane (rossa, verde e blu) attive tutti i giorni per coprire capillarmente il territorio; una linea (gialla) dedicata alla movida nelle serate dei weekend estivi per collegare i parcheggi della stazione, di conca dei monaci e dell’arena del mare; maggiori e più frequenti corse per un servizio più efficiente; impiego graduale di mezzi […]

Regionali Puglia: Consiglio di Stato boccia Tar su eletti Pd

Il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione del Tar Puglia confermando il meccanismo di scorrimento degli eletti del Partito democratico in Consiglio regionale così come stabilito inizialmente dall’Ufficio elettorale centrale. I giudici hanno infatti accolto l’appello dei consiglieri regionali Michele Mazzarano e Ruggiero Mennea, i quali avevano impugnato la decisione del Tar sulla base […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: