Maggioranza di Angarano: «Spina? Frustrato nel vedere realizzato ciò che non ha fatto in 12 anni»

Comprendiamo la frustrazione del consigliere Spina nel vedere realizzato ciò che non si è stati in grado di fare (o non si è voluto fare) in dodici anni, ma ciò non dovrebbe comunque sfociare in contraddittori e goffi attacchi, mirati solo al consenso politico personale, quando si parla di una tematica così seria. Asserire che il Sindaco sia assente e che non esista ordine pubblico nella nostra Città proprio dopo le operazioni di sgombero è un altro autogol che palesa, ancora una volta, la sua politica faziosa e strumentale basata solo sulla mistificazione e sullo sciacallaggio. Finge di dimenticare che durante i suoi dodici anni di amministrazione a Bisceglie non sono mai state effettuate operazioni di sgombero di alloggi occupati abusivamente, problema che esiste da decenni per il quale non ha mosso un dito, contribuendo a creare l’emergenza che oggi viviamo.
Forse perché voleva evitare di perdere voti e consensi? È evidente, invece, che il Sindaco e questa amministrazione, in coordinamento con Prefettura e Forze dell’Ordine, hanno dato un segnale di legalità forte ed inequivocabile, ribadendo la presenza dello Stato e delle Istituzioni, con 11 sgomberi nel giro di due mesi (dei quali nove effettuati ben prima che la vicenda fosse affrontata dalla tv). Finge di dimenticare che in dodici anni di amministrazione non ha pubblicato nessuna graduatoria per l’assegnazione di case popolari, cosa che questa Amministrazione ha già fatto, consegnando già venti alloggi. Finge di dimenticare che ha trascurato completamente le politiche abitative, mentre questa amministrazione sta dando applicazione ai piani Pirp e Pruacs, che erano stati abbandonati da svariati anni, per la costruzione di altri 40 alloggi di edilizia residenziale pubblica. Questa amministrazione, inoltre, sta dando seguito alla costituzione dell’agenzia per la casa, che si occuperà proprio dell’emergenza abitativa in maniera organica, con l’obiettivo di garantire il fondamentale diritto alla casa, anche attraverso la convocazione di veri e propri stati generali della casa. Questi sono fatti, le chiacchiere le lasciamo ai mistificatori di professione.
NOTA SOTTOSCRITTA DAI CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA

One thought on “Maggioranza di Angarano: «Spina? Frustrato nel vedere realizzato ciò che non ha fatto in 12 anni»

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Green Pass, Lopalco: Si sta abusando della parola “libertà”

“Da quando il Governo ha sacrosantamente sancito l’uso del cosiddetto green pass per evitare chiusure generalizzate a fronte della ripresa della circolazione virale, la parola più bella che conosciamo, la parola libertà, è stata più che mai vittima di abuso”. Lo dice l’assessore pugliese alla Sanità, Pier Luigi Lopalco commentando l’introduzione del Green pass in […]

Estate Biscegliese, Spina: «Premio “faccia tosta” ad Angarano»

«Presentata L’”Estate Biscegliese” con il suo evento più importante: “Il premio “FACCIA TOSTA” ad Angarano. Per la prima volta nella storia della nostra città non risulta organizzato alcun evento di rilievo a cura e spese del Comune Bisceglie. Il programma presentato non è altro che l’elenco delle attività di alcune delle dinamiche associazioni biscegliesi, che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: