Covid, Consigliere regionale protesta: si accampa in una tenda, «non si può morire soli»

Il consigliere regionale pugliese, Antonio Tutolo, appartenente al gruppo Misto ma che sostiene la maggioranza di centrosinistra, questa mattina si è accampato con una tenda davanti al Consiglio regionale per “ribadire a gran voce che nessuno deve morire da solo”.

Il consigliere da diverse settimane si batte affinchèanche in Puglia, come avviene già in altre regioni come Toscana ed Emilia Romagna, venga data la possibilità ai parenti dei pazienti positivi al Covid ricoverati in condizioni critiche di vedere i propri cari. “Starò qui ad oltranza – spiega – con la mia tenda e il mio sacco a pelo, finche’ migliaia di cittadini non riceveranno risposte certe, in un senso o nell’altro. Rispetto a certi temi, la politica non può voltarsi dall’altra parte”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

PM Ruggiero: «Io, condannato in Appello, ma non è detta l’ultima parola»

“Non è detta l’ultima parola”. Esordisce così il pm di Bari Michele Ruggiero, che ieri la Corte di Appello di Lecce ha condannato a 6 mesi di reclusione, dimezzando la pena rispetto al primo grado, per concorso in tentata violenza privata. Secondo i giudici, infatti, nel 2015, quando era in servizio alla procura di Trani, […]

Covid: in Puglia 131 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Puglia, su 10.887 test per l’infezione da Covid analizzati, sono stati registrati 131 casi positivi: 39 in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 17 nella provincia BAT, 17 in provincia di Foggia, 23 in provincia di Lecce, 11 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 1 caso di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: