Classificazione acque di balneazione 2021, Caracciolo (Pd): “Risultati eccellenti per Bisceglie e la Bat”

“La Regione Puglia ha reso nota la classificazione delle acque di balneazione della provincia di BAT, per la stagione balneare 2021. Tali dati sono stai elaborati sulla base delle valutazioni riferite al quadriennio 2017-2020 e denotano una qualità eccellente delle acque in tutti i comuni costieri della provincia”. Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.
“I risultati della classificazione ARPA – spiega Caracciolo – riguardano analisi condotte in punti di balneazione individuati decreto di giunta regionale del 16 novembre 2010 nelle città di Barletta, Trani, Bisceglie e Margherita di Savoia. Gli esiti positivi emersi dalle analisi rappresentano un grande risultato per l’intero territorio pur con la consapevolezza di poter ancora migliorare grazie ad interventi mirati e volti al superamento delle criticità”.
“Una buona qualità delle acque – conclude il presidente del gruppo PD – è la base dalla quale poter far ripartire la promozione turistica del nostro territorio in una stagione balneare che dovrà essere quella del rilancio delle attività ricettive”.

One thought on “Classificazione acque di balneazione 2021, Caracciolo (Pd): “Risultati eccellenti per Bisceglie e la Bat”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: «Manifesti “selvaggi” autorizzati da Angarano?»

«Mi dispiace veramente, oggi, vedere un uomo di forte etica morale come Enrico Letta essere trascinato da Angarano in un contesto di illegalità e impunità come quello biscegliese. Se una qualsiasi attività commerciale o sociale o culturale avesse voluto promuovere un evento attraverso la proliferazione a decine e decine (per strada, sui muri e ai […]

Covid: Boccia, ‘utilizzare Astrazeneca per soggetti fragili’

“Dalle autorità scientifiche adesso ci aspettiamo un’indicazione chiara su cosa si può fare e cosa non si deve fare con i diversi vaccini, a chi può essere somministrato Astrazeneca e a chi è preferibile evitare. Ora non c’è più la corsa contro il tempo di qualche mese fa. Le autorità politiche e sanitarie devono dare […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: