«Al cimitero l’area bambini invasa dalle erbacce», nuova segnalazione a La Diretta

«Noi oltre ad avere “un bimbo” non più tra noi ecco in che condizioni lo troviamo (tutti noi che abbiamo un caro figlio defunto). Questa la condizione del cimitero area bambini stamattina. Erbacce quasi più alte delle lapidi».

Queste poche semplici ma toccanti parole sono arrivate ai contatti della redazione da parte di una coppia di genitori per segnalare lo stato di abbandono dell’area del cimitero dove si trovano i minori defunti. Questi genitori non possono più abbracciare il loro piccolo e a questa immane tragedia devono aggiungere il disagio e lo sconforto di ritrovare la lapide sovrastata dalle erbacce, come si vede nella foto.

Ancora una segnalazione dunque da parte de La Diretta che, è l’auspicio, possa suscitare come in altre circostanze l’attenzione delle autorità competenti per intervenire.

One thought on “«Al cimitero l’area bambini invasa dalle erbacce», nuova segnalazione a La Diretta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ponte Lama, limitazioni alla circolazione stradale fino all’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza

Il Sindaco di Bisceglie in data odierna ha firmato un’ordinanza per stabilire limitazioni alla circolazione stradale fino all’ultimazione dei lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione del viadotto “Ponte Lama”, recentemente aggiudicati dal Comune di Bisceglie in seguito ad un finanziamento di 5.000.000 di euro ottenuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Di seguito […]

Diritti umani, dal Midu la solidarietà ai pazienti del Don Uva e alle loro famiglie

E’ vergognoso che in un paese civile succedono fatti vergognosi come quello che è successo all’Istituto Don Uva di Foggia per l’assistenza ad anziani disabili. Ancora una volta la nostra amata terra viene infangata in tutta Italia, a causa di 30 dipendenti sotto inchiesta che hanno usato violenza di ogni tipo sui fragili indifesi disabili, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: