Covid: boom guariti, Puglia verso zona gialla

Oltre mille guariti e numero di pazienti Covid nelle terapie intensive che cala ancora e ora sono meno di 200 i posti letto occupati. Dopo un mese con oltre 200 ammalati nelle rianimazioni, oggi in Puglia i positivi assistiti nelle Intensive sono 194, anche se ci sono stati 16 nuovi ingressi, terzo dato a livello nazionale. Boom invece di guariti, 1.293 in 24 ore.

Questi dati, sommati al calo dei nuovi contagi, potrebbero portare la Puglia in zona gialla da lunedì prossimo. Ieri su 12.351 test per l’infezione da coronavirus sono stati registrati 1.171 casi positivi: 434 in provincia di Bari, 99 in provincia di Brindisi, 112 nella provincia Bat, 123 in provincia di Foggia, 169 in provincia di Lecce, 236 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione sono stati riclassificati e attribuiti. Sono 12 i decessi: 3 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 3 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto. In tutto in Puglia hanno perso la vita per Covid 6.010 persone. Sono 186.819 i pazienti guariti mentre ieri erano 185.526 (+1.293). I casi attualmente positivi sono 46.486 (-134); i pazienti ricoverati sono 1.742 (-30). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 239.315.

La Puglia accelera nella campagna vaccinale: negli hub per due giorni consecutivi sono state somministrate oltre 30mila dosi, circa 62mila nelle ultime 48, rispetto ai 20mila dei giorni precedenti. Con i nuovi rifornimenti sono riprese le vaccinazioni anche nella fascia di età 60-69 anni, prosegue la copertura di prime o seconde dosi a fragili, over 80, 79-70. E’ stato anche superato il tetto del milione di prime dosi anti Covid somministrate, nel dettaglio sono un 1.049.117. Quindi, la copertura della popolazione con una dose è salita al 26,54%, mentre il 9,23% ha completato il ciclo vaccinale. Sono 1.414.086 le dosi inoculate sino ad oggi, dato aggiornato alle ore 17.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Roma Intangibile presenta “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”

Lo storico sodalizio di mutuo soccorso “Roma Intangibile” di Bisceglie ha pubblicato un nuovo volume, col patrocinio del Comune di Bisceglie, nell’ambito della collana S.O.M.S. «I Soci raccontano», dal titolo “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”, scritto dalla cura e dalla passione di Nicolantonio Logoluso, presidente onorario della medesima associazione. Il libro, introdotto dagli interventi […]

Mons. D’Ascenzo nomina e trasferisce molti sacerdoti della Diocesi. Ecco cosa accade a Bisceglie

Mons. Leonardo D’Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, ha comunicato le nomine e i trasferimenti resisi necessari per il bene comune della comunità ecclesiale. Di seguito quelle che riguardano la nostra città: BISCEGLIE Don Giovanni CAFAGNA lascia l’incarico di Parroco della Parrocchia “San Giuseppe” in Corato ed è nominato Parroco della Parrocchia “San Silvestro” in Bisceglie. Don […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: