Covid, Lopalco: «E’ presto per ipotizzare terza dose di vaccino, servono dati»

“E’ ancora troppo presto per ipotizzare una terza dose di vaccino anti-Covid a operatori sanitari e over 80 da novembre. Non abbiamo ancora gli elementi per poterlo decidere, dobbiamo aspettare i dati degli studi clinici che continuano ad osservare e misurare l’efficacia del vaccino a distanza di mesi dalla seconda dose”. Lo spiega   Pier Luigi Lopalco, epidemiologo e assessore alla Sanità della Regione Puglia. L’osservazione dell’efficacia dei vaccini, conclude Lopalco, “andrà poi complementata con gli studi di efficacia protettiva nei confronti di eventuali varianti che potrebbero emergere da oggi a novembre”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Roma Intangibile presenta “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”

Lo storico sodalizio di mutuo soccorso “Roma Intangibile” di Bisceglie ha pubblicato un nuovo volume, col patrocinio del Comune di Bisceglie, nell’ambito della collana S.O.M.S. «I Soci raccontano», dal titolo “Leonardo Storelli. Una vita per l’Arte”, scritto dalla cura e dalla passione di Nicolantonio Logoluso, presidente onorario della medesima associazione. Il libro, introdotto dagli interventi […]

Mons. D’Ascenzo nomina e trasferisce molti sacerdoti della Diocesi. Ecco cosa accade a Bisceglie

Mons. Leonardo D’Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, ha comunicato le nomine e i trasferimenti resisi necessari per il bene comune della comunità ecclesiale. Di seguito quelle che riguardano la nostra città: BISCEGLIE Don Giovanni CAFAGNA lascia l’incarico di Parroco della Parrocchia “San Giuseppe” in Corato ed è nominato Parroco della Parrocchia “San Silvestro” in Bisceglie. Don […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: