Progetto “I Sognalibri” : il percorso formativo di Libri nel Borgo Antico e Università Luiss Guido Carli (VIDEO)

Libri nel Borgo Antico e l’Università Luiss Guido Carli danno vita ad un progetto di formazione dei giovani volontari del Festival Letterario. L’Università Luiss è da quest’anno partner di “Libri nel Borgo Antico”, riconoscendo due borse di studio per i “I Sognalibri”, i giovani volontari del Festival che si terrà a fine agosto a Bisceglie.

Le borse di studio permetteranno ad una ragazza e a un ragazzo, attualmente frequentanti il terzo o il quarto anno di scuola secondaria di secondo grado, di partecipare alla “Luiss Orientation 4 Summer School” prevista dal 12 al 16 luglio 2021.

L’assegnazione delle due borse di studio avverrà sulla base del miglior rendimento scolastico, certificato dalla scuola di provenienza. Unico presupposto per accedere alla selezione sarà la partecipazione, completamente gratuita, al progetto “I Sognalibri”. Partner del progetto “I Sognalibri” sono inoltre la Fondazione Vincenzo Casillo, la Fondazione Seca, la Onlus Orizzonti Futuri e il Club della Cultura di Confindustria Puglia.

Da sempre “Libri nel Borgo Antico” coinvolge centinaia di giovani volontari, ma da quest’anno la loro entusiastica partecipazione seguirà un percorso formativo più specifico, “I Sognalibri”: un percorso di avvicinamento alla lettura e alle professioni culturali. Da maggio ad agosto, i ragazzi – dapprima a distanza e poi con incontri in presenza – parteciperanno a meeting con docenti, tutor ed esperti, autori, editori e librai, per un’immersione totale nel mondo della cultura. La partecipazione al progetto è aperta a tutti gli appassionati della lettura, a partire dai 14 anni senza limiti di età.

Aderire a “I Sognalibri” è semplice: basta compilare entro il 15 maggio la domanda di partecipazione sulla sezione “I Sognalibri” del sito http://www.librinelborgoantico.it.

Quest’anno il Festival Letterario Libri nel Borgo Antico si svolgerà dal 27 al 29 agosto, nel pieno rispetto delle normative anti-covid vigenti. La macchina organizzativa è già in moto: autori ed editori che vogliano candidarsi a partecipare al Festival possono trovare sul sito http://www.librinelborgoantico.it i regolamenti e le domande di adesione. Come sempre, l’evento rappresenta uno spazio aperto per le case editrici piccole e grandi, che possono proporre i loro autori selezionati nelle forme indicate nel regolamento.

Il Festival Letterario “Libri nel Borgo Antico” giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione. Dal 27 al 29 agosto, saggisti, giornalisti, romanzieri, personaggi dello spettacolo e dello sport torneranno a incontrare il pubblico dei lettori nelle piazze del centro storico di Bisceglie, nel pieno rispetto delle normative sanitarie.

Tratto distintivo della manifestazione è la pluralità dell’offerta culturale e la sua totale gratuità. Garantire ogni anno la più ampia varietà di voci significa festeggiare il pensiero e la sua condivisione, la possibilità che opinioni diverse possano convivere, diventare comunità, trovare ascolto e comprensione. E tale caratteristica diventa ancora più importante in questo periodo: l’aggregazione culturale è elemento fondamentale per la ripartenza del Paese.

La rassegna si avvale dei patrocini istituzionali del Parlamento Europeo, della Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica, del MiBact, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della Regione Puglia, della Provincia di Barletta-Andria-Trani e del Comune di Bisceglie. Confermate anche le partnership di Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari, della Confcommercio Bari-Bat, della Camera di Commercio di Bari, del Salone del Libro di Torino, dell’Unione delle Proloco di Puglia.

Tutte le informazioni sulla dodicesima edizione del Festival sono al sito http://www.librinelborgoantico.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Premio Strega, Rai media partner della 75esima edizione

È il più importante premio letterario italiano, e per la prima volta, al “compleanno” numero 75, la Rai lo affiancherà nel ruolo di media partner, dedicando allo “Strega” una serie di iniziative editoriali speciali, oltre alle due dirette, quella di oggi 10 giugno per la selezione della cinquina dei finalisti – condotta da Gigi Marzullo […]

“Racconti di memoria: via Ottavio Tupputi”, domani la presentazione del libro di Vincenzo Cortese

“Racconti di memoria della storica via Ottavio Tupputi”. Questo il titolo del libro di Vincenzo Cortese che domani, venerdì 10 giugno, sarà presentato presso Palazzo Tupputi. L’evento è organizzato dalla locale Confcommercio e che gode del patrocinio del Comune di Bisceglie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: