Cedono marciapiede e cordoli, il Comune ordina all’impresa edile di intervenire a proprie spese

Il Dirigente della Ripartizione Tecnica del Comune di Bisceglie ha ordinato all’amministratore Unico della ditta “Gedil s.r.l.”, di provvedere a propria cura e spese, entro 20 giorni dalla notifica della stessa ordinanza, al ripristino a regola d’arte della superficie del tratto stradale di via Vittorio Veneto fronte civico 106 interessata dal cedimento del manto bituminoso e della rimessa in quota dei cordoli del marciapiede prospiciente l’ingresso al “condominio Fortuna”.

Si tratta di opere che sono state realizzate anni fa a scomputo degli oneri di urbanizzazione per interventi di edilizia residenziale nell’area. Infatti, nella convenzione tra le opere contemplate nell’atto e da eseguire, nell’elenco dell’art. 4 è riportata la realizzazione di marciapiede mq. 90 circa sull’area pubblica (area a standard con accesso da via Vittorio Veneto) e strada di mq. 300 circa sull’area pubblica (area a standard con accesso sempre da via Vittorio Veneto).

Con una nota trasmessa dall’amministratore pro-tempore del “Condominio Fortuna” presente in via Vittorio Veneto 106, è stato segnalato un cedimento del manto stradale e prospiciente l’area condominiale. A seguito di sopralluogo effettuato da tecnici dello Sportello Patrimonio Demanio ed Attività Manutentive si è rilevata la presenza di un notevole avvallamento del manto stradale nonché del cordolo del marciapiede prospiciente l’ingresso al suddetto condominio

Le opere di ripristino da eseguire dovranno essere certificate con atto di regolare esecuzione da trasmettere alla Ripartizione Pianificazione Programmi ed Infrastrutture Sportello patrimonio, Demanio e Attività Manutentive, per attestazione dell’adempimento richiesto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Avviso pubblico per l’assunzione di 7 vigili per tre mesi, c’è la graduatoria

Il Comune di Bisceglie ha pubblicato la graduatoria risultante dall’avviso pubblico con cui si stavano cercando 7 persone da impiegare come agenti di Polizia Locale a tempo determinato di tre mesi e con contratto part time al 50%. La graduatoria è stata stilata al termine del lavoro da parte della commissione che ha esaminato tutte […]

Festa Patronale, la rivolta degli ambulanti: «Dopo l’illegittima assegnazione dei posteggi, ora anche il green pass»

Ormai a Bisceglie il commercio sulle aree pubbliche sta diventando il business del secolo. Tra chi chiede il ritorno al passato con le gestioni d’opportunismo privatistiche e speculative che tanti danni hanno creato giungendo persino a negare la consegna degli elenchi delle anzianità maturate dai concessionari di posteggio, falsando anche il Bando Pubblico contestato da […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: