Napoletano: “Lido La Salata interamente occupato in violazione del bando”. Dubbi su ruolo di un consigliere di maggioranza

“L’Amministrazione comunale continua a non rispondere all’Anac (Autorità Nazionale Anti Corruzione), che aveva evidenziato tutta una serie di irregolarità nelle concessioni demaniali marittime.

Tra l’altro, il bando di gara prevedeva che dette concessioni fossero date “a condizione che almeno il 50% della superficie concessa e del relativo fronte mare RESTINO LIBERI da ogni attrezzatura del gestore”.

Ad oggi, il lido de “La Salata” risulta INTERAMENTE OCCUPATO da ombrelloni e lettini, in evidente violazione del bando di gara.
Per quanto questa situazione sia stata ampiamente evidenziata nell’ultimo Consiglio comunale, le Autorità comunali (e non solo) continuano ad omettere di effettuare i dovuti controlli.
Inoltre, appare preoccupante che vi sia un CONSIGLIERE COMUNALE di maggioranza che è sempre presente in quel lido (e non sembra esserne un fruitore).
Il caso vuole che sia lo stesso consigliere che era presente alla seduta pubblica di gara per l’aggiudicazione della concessione.
Ci sono degli interessi da proteggere?
Forse è per questo che non vengono fatti i controlli?

Siamo certamente a favore dello sviluppo turistico (da non confondere con gli amici dei paesi vicini), come abbiamo ampiamente dimostrato in passato, ma nel rispetto della legge.
E la legge spesso è lenta, ma arriva”.

Lo ha dichiarato il consigliere comunale e ex sindaco Franco Napoletano in un post sul suo profilo Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Le strane gare d’appalto di Angarano, Spina: «Un appalto che si decide in 5 minuti…»

«La Svolta degli incapaci continua a danneggiare imprenditori e cittadini. Avete mai visto un avviso per una gara dove la domanda deve presentarsi entro 5 minuti? E ‘ avvenuto proprio da noi a Bisceglie, presso il Comune della Svolta. Parliamo di forniture di cartellonistica. Sono stati invitiati a partecipare più fornitori “veri” o tutto era […]

Covid. Ricchiuti (FdI): green pass è scelta divisiva

“C’è una fetta piuttosto importante di cittadini che per ora sarà tagliata fuori dal green pass per un motivo o per un altro. Non esistono soltanto i No-vax, per inciso quelli che sono contrari ad ogni tipo di vaccino, ma questo sembrano ignorarlo in troppi. È molto più semplice prendere una posizione manichea, vedere bianco […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: