Parco Unità d’Italia, Spina e Napoletano: «Il Sindaco intervenga con urgenza, è insicuro anche per i fruitori»

Questa mattina i consiglieri comunali avv Francesco Napoletano e avv. Francesco Spina, accompagnati dal responsabile del servizio manutenzioni dell’ufficio tecnico, hanno effettuato un sopralluogo presso il Parco Unità d’Italia, chiuso da tempo per inagibilità. Con grande stupore i consiglieri hanno trovato un parco in grave stato di degrado, transennato e con grosse parti dello stesso pericolose per l’incolumità personale.

Atti vandalici e umidità hanno determinato anche ingenti danni e una situazione igienico-sanitaria molto precaria. La stessa sede oggi di Roma Intangibile, nella parte sottostante la porzione di parco transennata per la grave pericolosità, risulta pericolosa per i fruitori della sede. Affinché il Parco e la struttura siano messi in condizione di sicurezza e di idoneità sanitaria con bagni funzionanti, occorre eseguire il progetto, già inserito nel piano triennale dei lavori pubblici, di circa 130 mila euro. Vista la grave situazione di pericolo occorre che urgentemente il sindaco adotti un’ordinanza sindacale per l’intervento manutentivo già oggetto di specifico progetto.

Bisceglie, in ogni suo angolo, vive una situazione di abbandono e degrado mai registrata nella storia amministrativa della città. Bisceglie sta crollando a pezzi tra debiti fuori bilancio e illegalità diffuse, con risultati ed effetti che il degrado cittadino plasticamente rende visibile a tutti i cittadini. La circostanza che la stessa sede di Roma Intangibile sembra presentare elementi di pericolosità rende urgente l’intervento manutentivo il cui ritardo, oltre a creare problemi non solo alla società di Mutuo Socciorso R.I. E anche ad un pubblico esercizio ivi esistente (già provato dal covid19), priva i cittadini di un parco in pieno centro, già sistemato dalle Amm.ni precedenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Green Pass, Lopalco: Si sta abusando della parola “libertà”

“Da quando il Governo ha sacrosantamente sancito l’uso del cosiddetto green pass per evitare chiusure generalizzate a fronte della ripresa della circolazione virale, la parola più bella che conosciamo, la parola libertà, è stata più che mai vittima di abuso”. Lo dice l’assessore pugliese alla Sanità, Pier Luigi Lopalco commentando l’introduzione del Green pass in […]

Estate Biscegliese, Spina: «Premio “faccia tosta” ad Angarano»

«Presentata L’”Estate Biscegliese” con il suo evento più importante: “Il premio “FACCIA TOSTA” ad Angarano. Per la prima volta nella storia della nostra città non risulta organizzato alcun evento di rilievo a cura e spese del Comune Bisceglie. Il programma presentato non è altro che l’elenco delle attività di alcune delle dinamiche associazioni biscegliesi, che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: