Spina: «A Bari si risparmia sulla Tari, Angarano a Bisceglie cosa fa?»

«L’Amministrazione Angarano accolga le proposte dell’opposizione circa i tagli tributari in favore dei cittadini e delle attività produttive, come ha fatto la città di Bari.  Durante il consiglio comunale abbiamo lottato duramente per far ritirare le deliberazioni vessatorie proposte dall’amministrazione comunale in materia di tari. Per fortuna la maggioranza ha recepito la nostra richiesta e ha rinviato il tutto al prossimo consiglio comunale da fissarsi entro questo mese. C’è il tempo di aiutare cittadini e attività produttive come ha fatto De Caro A Bari. Si modifichi la proposta accogliendo le nostre proposte di agevolazioni già fatte durante il procedimento di approvazione del bilancio, attraverso una variazione dello stesso. I cittadini meritano L’Unità e la responsabilità delle forze politiche in questo momento delucato».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sabato 16 ottobre l’accensione dell’installazione di luminarie al Palazzuolo

È in allestimento la maestosa installazione luminosa che farà brillare di sfavillanti colori piazza Vittorio Emanuele II, lato palazzuolo, nel segno della tradizione delle caratteristiche luminarie, ormai un tratto distintivo della Puglia nel mondo. La realizzazione è curata dall’artista Daniele Cipriani e dalla sua “Fabbrica dei lumi” che con il partenariato del Comune di Bisceglie […]

Spina: «Bisceglie cade a pezzi»

«Kabul certamente più sicura di Bisceglie. Nella nostra città ormai si registrano feriti per cadute di travi nel centro storico, per cadute di alberi e rami e per cedimento di asfalto, come è avvenuto ieri, e come sarebbe potuto accadere in piazza V . Emanuele nella zona “calvario “. Cadono alberi ormai seccati completamente per […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: