Spina: «Offesi gli sforzi profusi per la realizzazione di via Aldo Moro-Il Rettifilo»

«Divelti lampioni, panchine e rovinata la pavimentazione. Si ripristino ben 4 lampioni eliminati, le panchine sparite e la pavimentazione danneggiata all’incrocio con V. M. San Michele. La mia amministrazione, con la forte opposizione proprio di Angarano & Co. , realizzo’ con coraggio i lavori di piazza San Francesco e Via Aldo Moro. Dopo l’insediamento della SVOLTA, via Aldo Moro è’ stata abbandonata a se stessa, con la progressiva eliminazione di molti lampioni, di panchine e con il passaggio abusivo di automezzi pesanti che hanno danneggiato la pavimentazione .

Angarano non ha disposto alcun intervento manutentivo e ha, addirittura, respinto la mia proposta di completare i lavori di pavimentazione destinando risorse proprio al “rettifilo”. Al danni poi la beffa: ben due manifestazioni con tanto di selfie per la “memoria “ del rettifilo, in palese contraddizione con l’abbandono concreto del centro cittadino perpetrato dalla Svolta. Angarano intervenga per onorare con fatti concreti e non con chiacchiere i 100 anni del Rettifilo e lo sforzo della mia amministrazione, ripristinando subito almeno l’opera così come realizzata originariamente, restituendo pali, panchine e originaria pavinentazione. E soprattutto garantisca la sicurezza e l’incolumità a coloro che percorrono quella via, abbandonata a se stessa se non quando si effettuano selfie autocelebrativi da parte di Angarano e svoltisti vari».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: «Il Consiglio Comunale “uccide” il DUP e il futuro della città» (il video)

«Alle 22,13 la di lunedì 18 ottobre, La Svolta vota il DUP (documento unico di programmazione) dei prossimi tre anni e “uccide” il futuro della città: nessun fondo di rotazione, nessuna task forte, nessun indirizzo per intercettare i fondi del PNRR (una specie di piano Marshall che non capiterà più nei prossimi 100 anni). Significa […]

Bisceglie Calcio, Sindaco Angarano: «Ieri ricordato Franco Pisicchio»

«Ieri, in una giornata così triste per la nostra Comunità, il nostro pensiero è andato anche a Franco Pisicchio, ex giocatore del Bisceglie Calcio, nato e cresciuto a Lavello, che perse la vita in un incidente stradale il 2 gennaio 1994, anno in cui limitava nelle fila nerazzurrostellate in C2. Lo abbiamo ricordato in occasione […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: