Una cena per dire grazie a medici e operatori sanitari dopo la guarigione dal Covid

La riconoscenza è un valore importante e, in questo periodo così difficile, ha assunto un ruolo fondamentale.

Proprio il covid ha messo in luce tante vicende tristi, ma ha permesso anche di raccontare successi e storie a lieto fine come quella di Donato Tortora, titolare della struttura ricettiva Casale San Nicola. Sarà proprio questo luogo ad ospitare nella serata di sabato sera in forma strettamente privata un conviviale in cui l’imprenditore della ristorazione, ricoverato e fortunatamente guarito dal covid, ringrazierà medici e personale sanitario dell’ Ospedale di Bisceglie.

Sarà quindi l’occasione di regalare un sorriso e delle coccole a sanitari, medici ed infermieri che lo hanno curato e coccolato durante la sua degenza. Una bella storia di riconoscenza e di felicità da condividere, dopo momenti bui e neri.

La struttura naturalmente è lieta di poter accogliere con riconoscenza questi eroi dei giorni nostri che non si sono risparmiati in questo periodo e che hanno prestato le loro cure a Donato Tortora, ma anche a tante altre persone venute dai paesi limitrofi.

(Paola Copertino)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Codacons Puglia: Rafforzare didattica distanza con facoltà famiglie

“Con la crescita dei contagi e le previsioni delle varianti Delta ed Epsilon, per la tutela degli interessi collettivi degli utenti scolastici chiediamo al ministero dell’istruzione, al provveditorato di Bari e al governatore della Puglia di provvedere al rafforzamento della Dad, la didattica a distanza, già sperimentata lo scorso anno”. Così l’associazione Codacons Puglia, in una nota, […]

Pnrr, Fp e Cgil Bat: “Nelle Pubblica Amministrazione carenza di organico, difficile gestire progetti”

C’è una battaglia più appariscente, da parte dei sindaci pugliesi e meridionali, che è certamente giusta nel rivendicare un diverso riparto delle risorse del PNRR, ce n’e è un’altra condotta da poche personalità illuminate, che riguarda gli organici degli Enti locali che non sono in grado di spendere i soldi comunque disponibili. Quasi tutte le […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: