Falsi green pass in vendita su Telegram, maxi blitz Polizia

Maxi operazione della Polizia di Stato (denominata “Fake Pass”) di contrasto al commercio online di falsi green pass Covid 19. Gli utenti venivano attratti con messaggi del seguente tenore: “ciao, ti spiego brevemente come funziona. attraverso i dati che ci fornisci (nome e cognome, residenza, codice fiscale e data di nascita) una dottoressa nostra collaboratrice compila un certificato vaccinale e (quindi sì, risulti realmente vaccinato per lo stato) e da lì in green pass”.

Gli investigatori del Servizio Polizia postale e delle comunicazioni di Roma, Milano e Bari, con il coordinamento delle procure di Roma e Milano e dei minorenni di Bari, stanno eseguendo perquisizioni e sequestri nei confronti degli amministratori di 32 canali Telegram responsabili della vendita di green pass Covid 19 falsi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

ADISCO Bisceglie si unisce al cordoglio cittadino per la prematura e dolorosa scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia

ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale), Sez. Territoriale di Bisceglie, attraverso le parole della sua Presidente, dott.ssa Lella Di Reda, si unisce al cordoglio cittadino per la prematura scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia. La Presidente dell’Associazione, infatti, esprime anche a nome del Consiglio Direttivo e dei Soci tutti, le più profonde e sentite condoglianze […]

Muore il dottor Andrea Sinigaglia. Il ricordo di Sergio Silvestris

Nella notte tra il sette e l’otto agosto, è venuto a mancare lo stimatissimo dottor Andrea Sinigaglia. Di seguito pubblichiamo un ricordo di Sergio Silvestris: Non ci sono abbastanza parole per dire GRAZIE al dott. Andrea Sinigaglia. Con competenza e cuore, senza mai risparmiarsi, ha diretto le nostre strutture sanitarie nel delirio della pandemia. Ed […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: