Falsi green pass in vendita su Telegram, maxi blitz Polizia

Maxi operazione della Polizia di Stato (denominata “Fake Pass”) di contrasto al commercio online di falsi green pass Covid 19. Gli utenti venivano attratti con messaggi del seguente tenore: “ciao, ti spiego brevemente come funziona. attraverso i dati che ci fornisci (nome e cognome, residenza, codice fiscale e data di nascita) una dottoressa nostra collaboratrice compila un certificato vaccinale e (quindi sì, risulti realmente vaccinato per lo stato) e da lì in green pass”.

Gli investigatori del Servizio Polizia postale e delle comunicazioni di Roma, Milano e Bari, con il coordinamento delle procure di Roma e Milano e dei minorenni di Bari, stanno eseguendo perquisizioni e sequestri nei confronti degli amministratori di 32 canali Telegram responsabili della vendita di green pass Covid 19 falsi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 186 nuovi casi e un decesso

Sono stati 186 i nuovi casi positivi registrati oggi in Puglia: 65 in provincia di Bari, 28 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 8 in provincia di Brindisi, 29 in provincia di Foggia, 24 in provincia di Lecce, 26 in provincia di Taranto. Inoltre è stato registrato un decesso. Attualmente sono 2.908 le persone positive, […]

L’autoradio ad alto volume che suona fino a tarda sera, intervengono i Carabinieri

Il volume altissimo della musica, proveniente da un fuoristrada Fiat grigio, ha attirato l’attenzione dei passanti in Vico 3° Presepe, una traversa di Via Imbriani a Bisceglie. All’ interno dell’autovettura di grossa cilindrata con i finestrini chiusi, non vi era nessuno. Erano circa le 23:30 di venerdì 24 Settembre e l’impianto musicale dell’ auto parcheggiata […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: