“Blu Festival”, giovedì 19 agosto l’energia dei Paipers per rivivere l’atmosfera dei mitici anni ’60

Sarà la nota band de “I Paipers” ad inaugurare il segmento post-ferragostano del “Blu Festival”, la rassegna live in programma ogni giovedì nel cuore del porto turistico di Bisceglie. Appuntamento il 19 agosto (inizio ore 21:30) per la coinvolgente performance del trio pugliese sul trimarano ormeggiato presso Bisceglie Approdi Marina Resort, che cittadini e turisti potranno gustare prenotando il loro tavolo in uno dei tanti, caratteristici locali di Via La Spiaggia, accomunati sotto le insegne di AssoLocali.

I Paipers non sono una cover band, ma uno spettacolo vero e proprio capace di catapultare il pubblico nella magica atmosfera degli anni ’60 attraverso la musica, l’abbigliamento e lo slang vintage risalente a quell’epoca indimenticabile. Il gruppo prende il nome dallo storico locale romano (il Piper Club), pista di lancio per numerosi talenti musicali nell’Italia dinamica della seconda metà degli anni ’60: da Caterina Caselli agli Equipe 84, passando per Rita Pavone fino alla più nota creatura emersa dal Piper, Patty Pravo, ovvero “la ragazza del Piper”.

Il percorso artistico dei Paipers inizia nel 2008 con una serie di concerti in giro per l’Italia e si evolve due anni più tardi con esperienze significative in Egitto ed in Inghilterra, accompagnate da parentesi televisive (band ufficiale del Lab Zelig Trani). Segue un periodo intenso di esibizioni, alcune delle quali in celebri locali della movida milanese. Particolarmente proficuo il 2015, scandito – tra gli altri – dall’uscita dei loro brani “Speedy Gonzales” e “Guarda come dondolo” nonché da una nuova avventura londinese, da cui nasce il videoclip di “Io ho in mente te”. Negli anni i Paipers hanno aperto numerosi concerti di artisti famosi come Peppino Di Capri e della stessa Patty Pravo, oltre ad accompagnamenti durante gli show di Lino Banfi e di Rocco Papaleo. L’incontestabile originalità del progetto li colloca tra le band più ricercate dello Stivale, non è un caso che si siano esibiti in location di assoluto prestigio come il Casinò di Sanremo, Grotta Palazzese (Polignano a Mare), l’Excelsior Hotel Gallia e l’Hotel Principe di Savoia a Milano, soltanto per citarne alcuni.

I Paipers sono Don Lisi (voce), Mr. Penti (chitarra e cori), Mr. Christmas (batteria, basi e cori).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Concerto di beneficenza per l’Afghanistan dall’Orchesta Filarmonica Pugliese

Confindustria Bari e BAT ed Orchestra Filarmonica Pugliese, in collaborazione con Magna PT SpA, organizzano un evento di beneficenza in favore della causa afghana: un concerto tenuto dall’Orchestra Filarmonica Pugliese, alla bacchetta del suo direttore stabile M° Giovanni Minafra, per ricordarci che siamo tutti tenuti a fare la nostra parte e siamo tutti indissolubilmente legati […]

“I Concerti di Auditorium”, oggi l’associazione Arte Vives propone il duo pianistico Dibattista-Liso

Per il ciclo “I Concerti di Auditorium” Il prossimo 17 settembre a Bisceglie l’Associazione Auditorium, in collaborazione con l’Associazione Arte Vives, propone il concerto del famoso Duo pianistico Dibattista –Liso formato dalle pianiste baresi Gemma Dibattista e Marilena Liso. Il Duo, le cui esecuzioni sono apprezzate in Italia ed all’estero, svolge una attenta attività di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: