Due detenuti pericolosi evadono dal carcere di Trani, on. Galantino (FdI): «Situazione sfugge di mano»

Dal carcere di Trani sarebbero evasi due detenuti pericolosi. Una situazione – quella delle carceri italiane – «che rischia di sfuggire di mano e infatti da anni ormai, denunciamo la carenza di risorse umane e infrastrutture», ha dichiarato il deputato di Fratelli d’Italia, Davide Galantino.

«La sinistra vuol davvero superare il carcere come trattamento sanzionatorio con i servizi sociali? I due criminali ci han già pensato da soli. Auspico che vengano presi quanto prima e che passino il resto dei loro giorni in carcere», ha concluso il parlamentare biscegliese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Marinaio biscegliese accusa malore su peschereccio, salvato in tempo da Capitaneria di Porto e 118

Intervento provvidenziale, questa notte, della motovedetta della Guardia costiera di Ortona (Chieti) e del personale del 118 di Chieti, che appena dopo la segnalazione di un peschereccio in navigazione, hanno immediatamente prestato soccorso ad un marittimo colto da un malore. “Erano le 3.30 quando il comandante di un peschereccio di Bisceglie (provincia di Barletta-Andria-Trani), ma di base […]

Covid: in Puglia 175 nuovi casi e 5 decessi

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.482 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 175 casi positivi: 47 in provincia di Bari, 8 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 5 in provincia di Brindisi, 24 in provincia di Foggia, 56 in provincia di Lecce, 28 in provincia di Taranto, un residente fuori regione e 6 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: