Lavoro. Boccia (Pd): Pubblica Amministrazione a imprese per smart working

“Ogni tanto anche la Pubblica amministrazione, anziché trovare scorciatoie può ispirarsi a modelli che già stanno funzionando in molte imprese italiane. Lo smart working è stata una grande innovazione, grandi imprese private soprattutto dei servizi, penso alle aziende assicurative, bancarie, finanziarie, oggi prediligono lo smart working rispetto alla presenza e consentono a molte eccellenze di lavorare da remoto”. Lo ha detto a BARI, il responsabile Enti locali del Pd ed ex ministro Francesco Boccia rispondendo ai giornalisti a margine della conferenza stampa indetta per presentare l’edizione 2021 di Digithon la maratona digitale che si terrà dal 21 al 24 ottobre Bisceglie, nel nord barese. “Non vorrei che si confondesse lo smart working con il non far nulla perché non è così – ha aggiunto – ce lo insegnano questi ragazzi che fanno impresa da casa e poi si trasformano in imprese con centinaia e alcuni casi migliaia di occupati”.

Per l’ex ministro “la pubblica amministrazione deve innanzitutto rafforzarsi con le reti e le strutture e poi con alcune migliaia di giovani digitali, sviluppatori prima e operatori poi” e poi “parleremo di smart working senza pregiudizi ideologici e senza far passare quello che sta dietro un Pc come uno sfaticato perché e non è così”. “Consiglierei a tutti, dai ministri arrivando gli operatori, a credere nei giovani, nello smart working, nel lavoro da remoto ovviamente dentro dinamiche che gli imprenditori hanno già anticipato. Non conosco imprenditore che non abbia fatto una cosa che non è conveniente”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Di Leo: «Dall’ambiente all’imprenditoria giovanile, questo il progetto politico presentato con il candidato Spina»

«Il progetto politico presentato venerdì sera guarda al futuro della nostra città. Ambiente, imprenditoria giovanile, recupero della spesa pubblica improduttiva: tematiche che potranno essere pienamente sviluppate nei mesi successivi. Mesi in cui struttureremo il futuro utilizzo del PNRR: un’occasione che Bisceglie non può perdere e a cui l’attuale amministrazione guarda con eccessiva distrazione. Inizia così […]

Amministrative, a Villa Ciardi la candidatura di Spina: «Alternativa al disastro di Angarano»

La presentazione a VILLA CIARDI del prossimo progetto amministrativo comunale, alternativo alla “svolta” dei disastri e delle illegalità, si è contraddistinta con la presenza di centinaia e centinaia di persone emozionate dalla passione e dal calore degli interventi. Dopo l’intervento di Ada Baldini, responsabile locale de “I popolari”, è’ stata presentata la mia candidatura dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: