Angarano si “autoboccia” la Cultura, Spina: «Ora la paura fa “91”!»

«Dopo la spesa dei rifiuti (bocciata dall’Autorità Nazionale per irregolarità della documentazione nel 2020), anche la spesa della gestione culturale viene bocciata con determinazione n. 1160/2021. Per Angarano, ora, LA paura FA “91”!! Adottata la “novantunesima” revoca di determina o atto amministrativo, stracciato ogni record mondiale. Come già avvenuto per gli appalti dei fotocopiatori, di alcuni lavori pubblici, per l’adozione della lottizzazzione 165, per l’assunzione di parenti di assessori ora anche la spesa per la gestione delle rappresentazioni teatrali viene in autotela auto-annullata e revocata. In questo caso, si tratta del budget annuale utilizzato per il teatro Garibaldi, che, a causa della sua chiusura,viene destinato ad altre strutture e attività. La somma spesa dall’amministrazione Angarano di circa 150 mila euro non è stata ora approvata e la rendicontazione non è stata ritenuta congrua dopo alcune verifiche.

Angarano ancora una volta fa il gambero! La sua amministrazione prima ci tenta.., poi si spaventa e poi fa marcia indietro. È così la città tra i “mo vediamo” e i “faremo” e i “vedremo” di Angarano, sprofonda nelle sabbie mobili e in un baratro senza fine. Non abbiamo più un teatro, una mensa per i piccoli alunni, uno stadio agibile, e addirittura neanche un cimitero per i defunti della nostra comunità ! In compenso , abbiamo però il record mondiale degli atti auto-annullati e di debiti fuori bilancio, perché la legalità a Palazzo San Domenico è’ diventata un’utopia».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Di Leo: «Dall’ambiente all’imprenditoria giovanile, questo il progetto politico presentato con il candidato Spina»

«Il progetto politico presentato venerdì sera guarda al futuro della nostra città. Ambiente, imprenditoria giovanile, recupero della spesa pubblica improduttiva: tematiche che potranno essere pienamente sviluppate nei mesi successivi. Mesi in cui struttureremo il futuro utilizzo del PNRR: un’occasione che Bisceglie non può perdere e a cui l’attuale amministrazione guarda con eccessiva distrazione. Inizia così […]

Amministrative, a Villa Ciardi la candidatura di Spina: «Alternativa al disastro di Angarano»

La presentazione a VILLA CIARDI del prossimo progetto amministrativo comunale, alternativo alla “svolta” dei disastri e delle illegalità, si è contraddistinta con la presenza di centinaia e centinaia di persone emozionate dalla passione e dal calore degli interventi. Dopo l’intervento di Ada Baldini, responsabile locale de “I popolari”, è’ stata presentata la mia candidatura dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: