Sicurezza, la Giunta autorizza il collegamento telematico dei Carabinieri all’anagrafe comunale

La Giunta comunale di Bisceglie ha autorizzato l’attivazione del collegamento telematico della banca dati anagrafica comunale con la Legione dei Carabinieri Puglia Comando Provinciale di Barletta Andria Trani, approvando al contempo lo schema di protocollo d’intesa per la consultazione telematica dei dati.

La richiesta di accesso alla banca dati dell’anagrafe del Comune di Bisceglie era stata formulata proprio dall’Arma dei Carabinieri. La giunta ha deliberato in merito considerato che norme e regolamenti consentono espressamente la consultazione diretta degli atti anagrafici, tramite terminali, da parte di coloro che siano appositamente incaricati dall’autorità giudiziaria e degli appartenenti alle forze dell’ordine, ovviamente salvaguardando il diritto alla riservatezza delle persone.

“L’accesso da remoto alla banca dati dell’anagrafe comunale è uno strumento importante per velocizzare le procedure e agevolare le attività di controllo e indagine dei Carabinieri”, ha spiegato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “L’amministrazione comunale conferma la massima collaborazione istituzionale con l’Arma dei Carabinieri e le forze dell’ordine nell’obiettivo condiviso di supportare il loro lavoro quotidiano per la tutela della sicurezza e il rispetto delle regole nella nostra Città”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Progetto sociale Easy Go, due mezzi per accompagnare persone con difficoltà motorie

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 settembre, a Palazzo di Città la società A&C Mobility ha consegnato simbolicamente due automezzi per il trasporto di persone con disabilità all’Associazione Operatori Emergenza Radio Bisceglie e all’Odv Noi per Voi affinché possano svolgere servizi di accompagnamento a supporto di persone con difficoltà motorie, come anziani e disabili soli. […]

Pd, Boccia: bene Letta su Congresso. Nuovi orizzonti e fase costituente come nel 2007

“Il Segretario Enrico Letta sta generosamente accompagnando il Partito Democratico in una fase che può assomigliare a quella costituente del 2007. Un nuovo inizio. Ma nella consapevolezza che un elettore su cinque ripone tante speranze nel PD, anche per come faremo opposizione, e quelle speranze vanno sostenute e non vanno tradite. Le fasi indicate dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: