Il Divinae Follie cancella i cenoni di fine anno: «Chiudiamo il 2021 così come lo avevamo iniziato…»

Sbatte la porta il Divinae Follie e comunica alla cittadinanza di aver cancellato i cenoni previsti per fine anno. «Essendo venuto meno lo spirito, sia in noi sia soprattutto nei nostri ospiti, consapevoli della situazione attuale ,abbiamo preso una decisione assolutamente non facile: non ci saranno nemmeno i cenoni presso le nostre sale».

«Prima di vendere cibo -polemizza il comunicato stampa diffuso dalla proprietà della discoteca biscegliese- vendiamo divertimento ed emozioni e prima di essere imprenditori siamo persone. E come tutte le persone abbiamo un’anima e una coscienza. È montato uno stato di negativismo e catastrofismo, che, al netto della situazione pandemica, ha scoraggiato e non poco tutti quanti noi. La triste e negativa atmosfera che è piombata sull’Italia proprio all’inizio delle festività non ha trovato nessuno immune ad accoglierla ed è così che ha preso piede in pochissime ore giungendo a questi risultati. Ci rimane solo da augurarvi buon anno in famiglia e augurarci di rivedere quanto prima la luce. Il nostro anno si conclude come era iniziato: senza una data in cui sperare per sapere quando potremo riaprire».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

A febbraio sciopero prestazioni aggiuntive e straordinarie, anche nella Bat prosegue la mobilitazione negli Uffici Postali

Si sono tenute anche nella provincia di Barletta Andria Trani, nello scrupoloso rispetto delle norme anti-covid, le assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori degli Uffici postali in concomitanza con la “mobilitazione e proclamazione dello sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori del comparto c.d. mercato privati (Uffici postali) della Regione Puglia” indetto dalle segreterie regionali di […]

Degrado al cimitero di Bisceglie, tombe invase dalle erbacce. Alfonso Russo: “Un po’ di vergogna no?”

Una foto eloquente inviata da una cittadina al consigliere comunale del gruppo NelModoGiusto Alfonso Russo è stata pubblicata sul profilo Facebook dello stesso Russo. La foto documenta lo stato di abbandono di alcuni terreni del cimitero comunale, con particolare “aggressione” delle erbe selvatiche intorno alle tombe. “Una signora di cui conservo come prova il messaggio […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: