Ucraina. A Barletta attivata la task force provinciale per l’accoglienza

“Oggi abbiamo tenuto una riunione importante con il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e con tutti i prefetti della regione per stabilire un assetto organizzativo funzionale. Per cui ci sarà una cabina di regia a livello regionale” mentre “noi invece abbiamo pensato di attivare anche una task force provinciale alla presenza di tutti i soggetti che possono essere in questa prima fase interessati alla accoglienza. Mi riferisco a prefettura, sindaci, Asl, scuola e questura”. Lo ha detto il prefetto di Barletta – Andria – Trani, Maurizio Valiante, a margine delle riunione indetta per l’organizzazione dell’accoglienza di profughi ucraini.

Valiante ha spiegato che nel nord Barese la situazione “è sotto controllo” ma che “cercheremo di sensibilizzare i sindaci per avere un centro di riferimento per la registrazione degli arrivi, perché diventa necessario per dare indicazioni anche ai fini dello screening sanitario”. “Dobbiamo fare in modo che possano essere valutate le condizioni fisiche di chi arriva anche in relazione al covid individuando luoghi in cui poter gestire la quarantena”, ha aggiunto il prefetto evidenziando la necessità di garantire sostegno ai minori attraverso “la direzione scolastica regionale che con una circolare darà continuità scolastica ai ragazzi che purtroppo hanno dovuto necessariamente sospendere la frequenza della scuola”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Sunia sollecita la Regione per il sostegno economico alle famiglie in locazione

Il Ministero delle Infrastrutture ha emesso il nuovo Decreto del riparto per regioni delle somme a sostegno delle famiglie in locazione per un importo pari a 330 milioni di cui 27.277.078,81 assegnati alla Regione Puglia. Il SUNIA sollecita l’Assessore Regionale alla Politiche Abitative Anna Grazia Maraschio ad assegnare con procedura d’urgenza ai Comuni le risorse Nazionali spettanti così come previsto dal Decreto Ministeriale integrandole con quelle […]

Ai nastri di partenza la VIII edizione dell’Art for Rights (A4R) del Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie

Le attiviste del Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie, con il patrocinio del Comune di Bisceglie e in collaborazione con l’associazione culturale URCA e Laboratorio Urbano, sono pronti per avviare l’VIII edizione dell’Art for Rights (A4R), il contest artistico, nato nel 2013, che ha lo scopo di contribuire in maniera significativa all’opera di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: