Anniversario morte Cosmai, Angarano: “A lui va il nostro commosso pensiero e l’incondizionata riconoscenza”

“Domani, domenica 13 marzo, ricorre il 37° anniversario della morte del nostro concittadino Sergio Cosmai, l’indimenticato direttore del carcere di Cosenza, Medaglia d’oro al Merito Civile alla Memoria. La Città di Bisceglie doverosamente ricorda questo grande Uomo che seppe rappresentare totalmente, a costo della vita, la dedizione allo Stato, la fermezza nell’affrontare la criminalità e la prepotenza della ‘ndrangheta, con un forte spirito di servizio e saldo senso delle Istituzioni. Sergio Cosmai ci lascia un fulgido esempio di condotta specchiata e di profondo attaccamento ai principi dello Stato di diritto, su cui si fonda il nostro Paese.

Legalità e Giustizia sono i valori sui quali si è permeata la vita di Cosmai e sui quali dobbiamo tutti continuare a forgiare il nostro vivere quotidiano, compiendo ognuno il proprio dovere, sul lavoro, nella famiglia, nella vita sociale, con lealtà e fierezza di stare dalla parte giusta, la parte del bene. Al nostro compianto Concittadino Sergio Cosmai va il nostro commosso pensiero e l’incondizionata riconoscenza”. Lo dichiara il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano che domani mattina deporrà simbolicamente, a nome della Comunità, un mazzo di fiori ai piedi della magnolia in memoria di Sergio Cosmai in piazza Vittorio Emanuele II.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Progetto sociale Easy Go, due mezzi per accompagnare persone con difficoltà motorie

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 settembre, a Palazzo di Città la società A&C Mobility ha consegnato simbolicamente due automezzi per il trasporto di persone con disabilità all’Associazione Operatori Emergenza Radio Bisceglie e all’Odv Noi per Voi affinché possano svolgere servizi di accompagnamento a supporto di persone con difficoltà motorie, come anziani e disabili soli. […]

Pd, Boccia: bene Letta su Congresso. Nuovi orizzonti e fase costituente come nel 2007

“Il Segretario Enrico Letta sta generosamente accompagnando il Partito Democratico in una fase che può assomigliare a quella costituente del 2007. Un nuovo inizio. Ma nella consapevolezza che un elettore su cinque ripone tante speranze nel PD, anche per come faremo opposizione, e quelle speranze vanno sostenute e non vanno tradite. Le fasi indicate dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: