Tre aree fitness gratuite consegnate alla Città

Tre aree fitness a fruizione libera per praticare attività fisica a corpo libero all’aperto, con vista mare e in due parchi cittadini, sono state consegnate simbolicamente alla Città questa mattina dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, accompagnato da assessori e consiglieri comunali. A suggellare il momento, nell’area di Conca dei Monaci, due testimonial d’eccezione, giovani e talentuosi ambasciatori biscegliesi dello sport nel mondo: Eusebio Haliti, pluricampione italiano di atletica, e Lucrezia Napoletano, stella emergente del nuoto italiano che già ha raccolto significativi traguardi a livello giovanile. Una breve dimostrazione di come utilizzare le attrezzature è stata fornita dal personal trainer e mental coach Dino Cocola.

“Il nostro lungomare è popolato ogni giorno da tante persone che praticano footing, jogging o semplicemente passeggiano godendosi il panorama suggestivo sul magnifico mare che Madre Natura ci ha donato”, ha sottolineato il primo cittadino di Bisceglie. “Con queste attrezzature, che tutti potranno utilizzate liberamente, la nostra litoranea diventa sempre più un suggestivo percorso di benessere e bellezza dotato di servizi. L’area fitness, che in tanti avevano richiesto, si somma alle piste ciclabili sicure e confortevoli, alla spiaggia libera attrezzata per persone con disabilità, alle nuove, stupende spiagge con ciottoli. Il piano comunale delle coste, adottato in giunta, è inoltre l’inizio di un processo mirato a consentire nuove e diversificate opportunità di sviluppo, valorizzazione e promozione del lungomare, sempre attraverso criteri di ecocompatibilità, sostenibilità ambientale e di rispetto dei processi naturali”.

Altre due aree fitness gratuite sono state installate nel parco della Misericordia, intitolato ai Caduti di Nassiriya, e nel parco Sant’Andrea, nell’omonimo quartiere. “Stiamo migliorando le nostre aree verdi e siamo al lavoro per realizzarne di nuove, come il parco di lama cappuccini che dall’abbandono e dal degrado diventerà un polmone verde in centro. Stiamo sistemando le giostrine per bimbi che erano danneggiate in tutti i parchi cittadini e, al contempo, garantiremo una manutenzione più assidua. Un’operazione che era richiesta dai genitori e dagli stessi bimbi, che ora potranno tornare a giocare in serenità e sicurezza. L’appello che faccio a tutti i cittadini è di essere custodi di queste attrezzature e di saperle preservare al meglio perché appartengono a tutti noi”.

PER INTERVISTE AL SINDACO ANGARANO, EUSEBIO HALITI E LUCREZIA NAPOLETANO, CON IMMAGINI A COPERTURA: https://we.tl/t-My0npOkSGo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: «La cultura cittadina maltrattata da “La Svolta”»

«Dopo 4 anni di amministrazione Angarano-Silvestris, IL TEATRO DEI PICCOLI DEL “ Sistema Garibaldi” con sponsors biscegliesi emigra a Corato: “non è a me”. 2) PER 4 anni di seguito Battiti Live non sceglie Bisceglie: “non è’ a me!” 3) 4 retrocessioni in 4 anni della massima squadra di calcio Bisceglie 1913 dopo dodici anni […]

“Bisceglie Illuminata” al Sindaco: «Dopo due anni la Biblioteca comunale è ancora chiusa»

«Le scuole di ogni ordine e grado stanno volgendo al termine, ma della biblioteca comunale non si vede l’ombra. Esattamente due anni fa il movimento Bisceglie Illuminata presentava delle proposte per rendere la biblioteca comunale più moderna e funzionale. Dopo anni di chiusura della biblioteca gli studenti non hanno ancora un luogo di aggregazione culturale, di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: