Dalla discriminazione di genere alla commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroalimentari, iniziativa di Agromnia

Si terrà mercoledì 23 marzo alle ore 18 presso le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie l’evento conclusivo del corso per “Tecnico della commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroalimentari”, realizzato nell’ambito dell’Avviso “DISCRIMINATION FREE PUGLIA” POR PUGLIA 2014-2020 Asse IX – Promuovere l’inclusione sociale, la lotta alla povertà e ogni forma di discriminazione” della Regione Puglia, rivolto ad azioni di contrasto alle discriminazioni di genere, ma anche ad interventi concreti per promuovere l’inclusione sociale e favorire l’occupazione delle donne.

Il corso è stato organizzato dall’ente di formazione Agromnia in collaborazione con l’Ufficio di Piano – Ambito Territoriale Sociale n. 5 dei Comuni di Trani e Bisceglie, con partner come SAVE – Centro Anti Violenza di Trani e l’ente di formazione Omniapro. Ben 600 le ore di lezione (300 ore d’aula in modalità FAD, a causa della pandemia da Covid 19, e 300 di stage in imprese agroalimentari che si occupano della trasformazione, confezionamento/imbottigliamento e commercializzazione di prodotti del nostro territorio): è stato questo il percorso formativo di supporto a questo gruppo di donne in stato di vulnerabilità, elaborando e realizzando un progetto di vita autonomo, concorrendo in diversa misura al reinserimento socio-lavorativo delle “donne fragili” coinvolte nel progetto, in sinergia con le risorse della rete dei servizi territoriali.

 

Le corsiste hanno così potuto apprendere competenze sui temi specifici della professione agricola e della preparazione dei prodotti conservati, ed in particolare le fasi della produzione agricola e agroalimentare, delle caratteristiche organolettiche del prodotto e delle certificazioni d’origine, fino alla vendita del prodotto agricolo ed agroalimentare trasformato: ora sono pronte ad entrare nel mondo del lavoro come esperte in marketing delle produzioni agricole ed agroalimentari. Anzi: due di loro il lavoro lo hanno già trovato, dato che le aziende ospitanti hanno già provveduto alla loro assunzione lavorativa.

L’evento di mercoledì 23 marzo alle ore 18 presso le Vecchie Segherie Mastrototaro vedrà la partecipazione dei rappresentanti istituzionali della Regione Puglia, Ufficio di Piano Trani-Bisceglie, delle aziende ospitanti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Allerta meteo fino alle ore 20 del 26 settembre per precipitazioni e vento

La Sezione Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato, con il messaggio di N° 2 del 25.09.2022, lo stato di allerta meteo arancione sul settore della Puglia centrale Adriatica, in cui è compresa Bisceglie, dalle ore 00:00 di lunedì 26 settembre per le successive 20 ore, quindi fino alle ore 20 di lunedì 26 settembre. Sono attese precipitazioni: da […]

Situazione economica e sociale nella Bat, Valente: “Subito politiche di sviluppo”

Bene l’export, il 2021 e la prima metà del 2022 hanno presentato per la Bat dati interessanti di crescita (+6,4% nel 2021 rispetto al 2019, l’anno pre pandemia, e + 27% nel primo semestre 2022). Cresce anche il principale comparto manifatturiero, il tessile-abbigliamento-calzaturiero, che rappresenta oltre la metà dell’export provinciale, esattamente il 55%: dopo aver […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: