Giornata mondiale autismo, oltre 100 opere al concorso “La Gioia è Blu”: domani la premiazione

L’Ambito Territoriale Trani-Bisceglie, in occasione della giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo, istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU, premierà le opere più significative del concorso a tema “La Gioia è Blu”, nell’ambito del servizio di assistenza educativa specialistica per l’autonomia e la comunicazione rivolto agli alunni con disabilità delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, gestito dalla Cooperativa Sociale S.A.I.D.

L’evento moderato dalla giornalista Lucia De Mari sarà ospitato domani alle ore 10 dal II circolo didattico “Mons. Petronelli” di Trani.

La giornata sarà dedicata alla presentazione delle oltre 100 opere di arte figurativa iscritte al concorso, realizzate dagli alunni di tutte le scuole di Trani e Bisceglie ed alla premiazione delle 3 opere più significative, selezionate da una giuria composta da rappresentanti delle istituzioni pubbliche e del mondo dell’associazionismo.

La giuria è composta da Fabrizio Ferrante (vice sindaco ed assessore alle politiche attive per le diversabilità del Comune di Trani), Francesco Coppolecchia (consigliere comunale del Comune di Bisceglie), Lucia De Mari (giornalista e moderatrice dell’evento), Catia Pascalone (presidente dell’associazione Time Aut di Trani), Cristina Monterisi (vice presidente del circolo di Trani di Legambiente), Annamaria Dipilato (referente della cooperativa sociale Temenos di Bisceglie), Francesco Minervini (presidente dell’APS Controcorrente di Bisceglie) e Manuela Francone (fotografa).

Prenderanno parte alla giornata di festa il dirigente scolastico del II circolo didattico Petronelli, Giuseppina Tota, e gli assessori alle politiche sociali dei Comuni di Trani e Bisceglie, Alessandra Rondinone e Roberta Rigante. “La Giornata del 2 Aprile – dice Alessandra Rondinone, assessore alle politiche sociali del Comune di Trani – viene a conclusione di un percorso creativo che ha visto i bambini protagonisti di un momento di riflessione e di partecipazione attiva per la consapevolezza delle diversità in un’ottica di inclusione e condivisione. L’augurio è che la gioia con cui i bambini hanno partecipato e di cui sono autentica espressione possa costituire il sentimento che animi la conoscenza dell’altro in tutte le sue inclinazioni”.

“Le diagnosi di autismo sono in numero sempre crescente – sottolinea Roberta Rigante, assessore all’inclusione sociale della Città di Bisceglie –. Parlarne, acquisire consapevolezza sull’argomento, preparare le comunità ad includere la diversità è un preciso onere delle Istituzioni, quella comunale e quella scolastica, che si sono riunite intorno a questo concorso, voluto dalla Cooperativa Said, proprio con l’obiettivo di sensibilizzare, informare, includere. La risposta degli studenti è stata importante e questo ci fa ben sperare sul grado di sensibilità raggiunto dalle nostre Comunità sull’argomento”.

L’evento sarà ricco di tanti momenti significativi e gioiosi con le testimonianze delle associazioni che operano sul territorio. Sempre durante la mattinata sarà presentato il libro di fiabe di Domenico Esposito, vice presidente dell’APS. Controcorrente di Bisceglie. Tutti i partecipanti riceveranno un dono simbolico per ricordare che “la gioia è blu” e che, come spiega il dirigente dell’ufficio di piano, Alessandro Attolico “occorre sempre seminare i valori dell’amicizia e dell’uguaglianza”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Allerta meteo fino alle ore 20 del 26 settembre per precipitazioni e vento

La Sezione Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato, con il messaggio di N° 2 del 25.09.2022, lo stato di allerta meteo arancione sul settore della Puglia centrale Adriatica, in cui è compresa Bisceglie, dalle ore 00:00 di lunedì 26 settembre per le successive 20 ore, quindi fino alle ore 20 di lunedì 26 settembre. Sono attese precipitazioni: da […]

Situazione economica e sociale nella Bat, Valente: “Subito politiche di sviluppo”

Bene l’export, il 2021 e la prima metà del 2022 hanno presentato per la Bat dati interessanti di crescita (+6,4% nel 2021 rispetto al 2019, l’anno pre pandemia, e + 27% nel primo semestre 2022). Cresce anche il principale comparto manifatturiero, il tessile-abbigliamento-calzaturiero, che rappresenta oltre la metà dell’export provinciale, esattamente il 55%: dopo aver […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: