Diaz, Giannantonio: “Col Potenza ci aspetta una partita tosta”

Ultimo impegno casalingo della stagione regolare per la Diaz che domani, 30 aprile ore 16, al PalaDolmen ospita il Città di Potenza per il venticinquesimo turno del campionato di Serie B, girone G.

Biancorossi reduci dalla vittoria in quel di Torremaggiore. Tre punti che hanno lanciato la Diaz in quarta piazza e dato ulteriori certezze ad una squadra che sta regalando prestazioni di assoluto valore, “Contro il Torremaggiore mi è piaciuto l’atteggiamento e la cattiveria agonistica che abbiamo messo in campo – esordisce Raphael Giannantonio – sapendo che affrontavamo una grande squadra. Sono molto contento perché tutti siamo riusciti a fare una prestazione importante. Sicuramente dobbiamo correggere i cali di concentrazione avuti nel primo tempo, ai playoff non ce lo potremo permettere”. La seconda parte di stagione della Diaz ha raggiunto picchi molti vicini alla media promozione, Giannantonio conosce il segreto, “Il responsabile di questo salto di qualità è mister Capurso che da quando è arrivato ci ha dato l’anima, ha trasmesso all’ambiente più leggerezza e fiducia in ogni partita, settimana dopo settimana, un fattore importante per i giocatori, soprattutto nei momenti importanti della stagione. Il fatto che ci abbia trasmesso la sua esperienza, i trucchi e le conoscenze del futsal vanno di pari passo con i nostri meriti, ossia averlo seguito con l’intento di onorare la maglia che portiamo dando soddisfazioni alla società che ci sostiene e non fa mancare niente”.

Domani al PalaDolmen arriva il Potenza che nella gara d’andata regalò un dispiacere ai biscegliesi il giorno dell’esordio in panchina di Capurso, “Il nostro stimolo in primis è quello di vincere per aggiungere un buon piazzamento in classifica e magari provare a migliorarlo. Ovviamente – prosegue il portiere italo-brasiliano – vogliamo rifarci della sconfitta della gara d’andata, però affrontiamo una buona squadra che giocherà al massimo per l’obiettivo salvezza, ci aspetta una partita tosta. Sulle aspettative per il finale di stagione Giannantonio dice la sua, “Mi auguro che si possa centrare il terzo posto anche se al momento questo non dipende solo da noi. Giocare in casa il primo turno dei playoff sarebbe una grande cosa, davanti al nostro pubblico che nei momenti decisivi ci dà sempre una mano. Bisceglie merita di vedere da vicino questo momento storico della Diaz, mi sento orgoglioso di far parte di questa bella storia. Il match sarà diretto da Cosimo Di Benedetto di Lamezia Terme e Andrea De Luca di Paola; crono: Leonardo Sciancalepore di Molfetta.

Diaz-Città di Potenza sarà trasmessa da Puglia5 in diretta streaming a partire dalle ore 15.55.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pozzuoli-Lions, biscegliesi decisi a riscattare lo stop sul parquet della battistrada Ruvo

Secondo impegno consecutivo lontano dalle mura amiche del PalaDolmen per i Lions Bisceglie, che in antitesi a quanto accaduto domenica, con la visita sul parquet della capolista Ruvo, saranno di scena mercoledì 7 dicembre sul neutro di Sant’Antimo per il confronto con la Virtus Pozzuoli, fanalino di coda del girone D del torneo di Serie […]

Il Bisceglie rafforza l’attacco con l’innesto di Amara Doukoure

L’As Bisceglie Calcio si assicura uno fra i calciatori più prolifici delle ultime stagioni nei campionati pugliesi, pronto ad irrobustire il reparto offensivo a disposizione di mister Cinque. Il secondo innesto della sessione dicembrina in casa nerazzurra risponde, infatti, al nome di Amara Doukoure, attaccante ivoriano classe 1993. Alla sua ottava stagione in Italia, Doukoure […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: