Nuovo Pronto Soccorso Ospedale, La Notte partecipa a incontro per verificare stato dei lavori

«In data 06 Maggio ho partecipato con la dott.ssa DIMATTEO, direttore generale dell’Asl Bat; con il dott. Scelzi, direttore sanitario dell’Asl Bat e la dott.ssa Nardella neo direttore sanitario dell’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie, presso il nosocomio biscegliese ad un incontro al fine di verificare lo stato dei lavori del nuovo sito del pronto soccorso. Dopo questi duro e lungo periodo di pandemia, stiamo lentamente traghettando il nostro ospedale verso, spero, la normalità organizzativa e gestionale. Ritornare alla normalità organizzativa dei reparti e delle specializzazione non è facile ma progressivamente con l’apertura del nuovo e ben strutturato pronto soccorso finalmente, speriamo, di ritornare nel nostro ospedale alla normale attività. Devo ringraziare il lavoro instancabile dei nostri dirigenti della asl e del nostro corpo sanitario tutto. Abbiamo affrontato due anni terribili che hanno messo a dura prova i nostri medici, infermieri e tutto il corpo sanitario e le nostre strutture. Spero quanto prima che il nostro nosocomio ritorni alla sua normalità. Dopo la visita effettuata oggi, posso affermare che i tempi sono ristretti e non finirò mai di ringraziare tutti i nostri sanitari e dirigenti».

Lo rende noto in una nota il consigliere regionale Francesco La Notte.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pesca, Angarano: “Emergenza sociale, fronte comune per sostenere diritti lavoratori”

Ieri mattina una delegazione del comparto ittico delle Marinerie di Molfetta, Bisceglie e Trani, nel corso della manifestazione convocata dalla Uila Puglia, è stata ricevuta a palazzo di Città dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano con l’Assessore all’ambiente e alla transizione ecologica della Città di Trani, Pierluigi Colangelo, insieme ad Andrea Losito, Responsabile Regionale Uila […]

Dragaggio porto, Assessore Consiglio: “Quando parla di incapacità amministrativa, Fata si riferisce a sé stesso?”

“Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, il consigliere Fata si rivolge a sé stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era sindaco facente funzioni presentò la candidatura ad un bando regionale per il dragaggio del porto ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: