Successo per “Rita, la rosa di Dio”, a cura dell’Associazione di Santa Rita della parrocchia di Sant’Adoeno

La Parrocchia Abbazia curata Sant’Adoeno di Bisceglie e la Pia Associazione di Santa Rita da Cascia di Bisceglie, in collaborazione con Ass. Cult. Fagipamafra, Artinscena e Scarpette Rosa, hanno presentato sabato venerdì 20 e sabato 21 maggio 2022, dalle 19:30 alle 22:00, a Bisceglie, partendo da via Cardinale Dell’Olio, 28, la rappresentazione vivente della vita di Santa Rita dal titolo “Rita, la rosa di Dio”. Ad accompagnare i fedeli alla rappresentazione itinerante nel borgo antico sono stati una guida e dei figuranti in abiti medievali.

 

Don Paolo Bassi, per la parrocchia di S. Adoeno, e Isabella Misino, Presidente dell’Ass. Santa Rita, hanno tenuto a spiegare: «Questa iniziativa è nata per sensibilizzare la cittadinanza biscegliese e non solo, sulla storia di Santa Rita da Cascia affinché il racconto della sua vita, attraverso questa rappresentazione vivente, possa essere esempio per tutti. La vita di Santa Rita, infatti, è stata caratterizzata da eventi tragici: la perdita dei cari, il rifiuto e l’umiliazione. Santa Rita, però, non ha mai perso speranza e fede in Dio. In questo tempo di conflitti, divisioni e difficoltà, Santa Rita si pone come modello di perdono e di pace. Per questo abbiamo voluto la rappresentazione, e, come ogni anno, la processione e la devozione a lei perché Santa del perdono e della pace. Ci auguriamo che l’esempio di vita di Santa Rita sia alba nuova di speranza, fede e fratellanza, e che l’amore di Rita tocchi ovunque i cuori di coloro che hanno bisogno di una carezza, di conforto e coraggio, e doni la libertà del dialogo col prossimo e con Dio a chi è prigioniero dell’odio, per sé e gli altri».

 

Ha patrocinato l’iniziativa il Comune di Bisceglie e per questo l’organizzazione ha tenuto a ringraziare l’Amministrazione comunale nelle persone del Sindaco dott. Angelantonio Angarano, dell’Ass. alla Cultura prof.ssa Loredana Bianco e del Consigliere Michele De Noia.

 

Inoltre, in una nota social, don Paolo Bassi e l’Associazione hanno porto i ringraziamenti ai tanti che hanno collaborato alla buona riuscita della rappresentazione: «Tutto si è svolto con cuore e professionalità, sempre a disposizione di iniziative artistiche, culturali e umane. Ringraziamo gli attori della Accademia Artinscena per aver interpretato i ruoli chiave della vita di Santa Rita. Ringraziamo anche le due attrici dell’Accademia Associazione Culturale Fagipamafra per l’impegno e per la dedizione. Un grazie a tutti gli associati per averci aiutato a portare avanti questa manifestazione. Soprattutto ringraziamo la cittadinanza biscegliese per aver animato le strade e i nostri cuori con fede e solidarietà, compensando tutto il lavoro, l’impegno e le energie profuse. Noi ci abbiamo creduto da subito ma senza il contributo di tutti voi, questo non sarebbe stato possibile».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dal Comitato Progetto Uomo “La scuola è vita”: in palio buoni acquisto materiale scolastico

Dalla Costituzione della Repubblica Italiana: –art. 29 “La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio”, –art. 30 “E’ dovere e diritto dei genitori mantenere, istituire e educare i figli”, –art. 31 La Repubblica rivolge un “particolare riguardo alle famiglie numerose”. Carissimi concittadini, riconoscere l’identità della famiglia e i suoi diritti-doveri, agevolarne la formazione e […]

Bisceglie Calcio: si dimette il presidente Vincenzo Racanati, a ruota il disimpegno degli altri dirigenti

Si comunica che nella tarda mattinata odierna Vincenzo Racanati ha rassegnato le dimissioni irrevocabili da presidente del Bisceglie Calcio. Al disimpegno del massimo esponente del sodalizio nerazzurro stellato sono seguite le dimissioni del vicepresidente Gianni Porcelli, quindi dell’amministratore unico Andrea Di Buduo e del dirigente responsabile del settore giovanile Francesco D’Azzeo, in sostanza di coloro […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: