Vecchie Segherie Mastrototaro: lunedì 20 giugno presentazione “Non Farcela come stile di vita”

Lunedì 20 giugno alle ore 20.00 Vecchie Segherie Mastrototaro ospitano la presentazione di Non farcela come stile di vita, una guida per diversamente performanti di Francesca Fiore e Sarah Malnerich da @mammedimerda, dialoga con le autrici Giorgia Antonelli (ingresso libero). Noi diversamente performanti esistiamo davvero, non solo nei giudizi delle nostre madri e nella nostra psiche. Noi, che non ci collochiamo né qui né lì, o meglio, a volte qui, a volte lì, tiriamo avanti per la nostra strada con una sola costante: ci sentiamo sempre come se stessimo perdendo qualcosa, in colpa, in difetto. “Le donne hanno risorse infinite”, “come lo fa la mamma non lo fa nessuno”, “i figli sono delle madri”, “le donne sono multitasking”. Quante volte abbiamo sentito queste frasi? Belle eh, ma non ci vivremmo. Pettineranno forse il nostro ego, ma ormai abbiamo capito la tattica e respingiamo al mittente i complimenti: preferiamo essere disorganizzate, approssimative e procrastinatrici. Sì, abbiamo bisogno di un metodo, che poi ovviamente non seguiremo. Avremmo bisogno di una guida, ma – siamo serie – chi avrebbe la perseveranza di darle retta? L’unica coerenza che ci riserviamo è quella verso un modello che abbiamo scelto noi, verso noi stesse. E a volte neanche quella. In quanti modi si può essere inadeguate? L’unica regola è che non ci sono regole. E, se anche ci fossero, abbiamo perso il foglio sul quale ce le eravamo appuntate. “Lavora come se non avessi una famiglia e prenditi cura della famiglia come se non avessi un lavoro”: è il paradosso moderno. Quindi non perdiamo tempo, e troviamo la via meno difficile, sediamoci e guardiamo passare quelle che ce la fanno, che la strada è larga e c’è spazio per tutte. Noi abbassiamo le aspettative e abbracciamo la nostra inadeguatezza. E se il modo di farcela fosse proprio non farcela?

Sarah Malnerich con Francesca Fiore ha dato vita nel 2016 a Mammadimerda, un blog dissacrante, ironico, disturbante e femminista. Il loro progetto è il riscatto della donna imperfetta o inadeguata, la rivincita sulla Mammabene. Hanno utilizzato questo mezzo come collettore delle istanze delle donne, portando avanti campagne per il riconoscimento di misure a sostegno delle madri. Nel 2022 esce il libro Non farcela come stile di vita. Una guida per diversamente performanti (Feltrinelli).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vecchie Segherie Mastrototaro: Sabato 2 luglio il Premio Strega a Bisceglie

Il Premio Strega torna a Bisceglie. Per il secondo anno consecutivo le Vecchie Segherie Mastrototaro ospitano i finalisti del più importante premio letterario italiano per l’unico appuntamento pugliese e l’ultima presentazione prima della proclamazione del vincitore in programma giovedì 7 luglio a Roma.  La serata, in programma sabato 2 luglio ore 21 scalinata di via […]

Mostra “Nati sotto Saturno”, da venerdì 1° luglio 2022 al chiostro Museo Don Uva di Bisceglie

L’iniziativa della mostra artistica “Nati Sotto Saturno” è luogo d’incontro fra esperienze di vita, storie e memorie, comprese quelle marcate dalle fragilità. Il progetto nasce da un’idea della Fondazione S.E.C.A. e Universo Salute per promuovere il lavoro svolto dai pazienti delle strutture sanitarie nelle sedi di Bisceglie, Foggia e Potenza, coordinati dal team di medici, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: