Bisceglie Approdi Marina Resort inaugura sabato 30 luglio il progetto “plastic free” con la Casa dell’Acqua

Una nuova, interessante iniziativa ecosostenibile sarà presentata sabato 30 luglio (ore 10.00) all’interno del porto turistico Bisceglie Approdi Marina Resort, struttura che rafforza costantemente la propria vocazione “plastic free”. L’installazione di un erogatore d’acqua alla spina (Casa dell’Acqua) a cura di Solpur, avvenuto le scorse settimane nel cuore della darsena centrale, ha rappresentato il preludio al piacevole servizio di cui beneficeranno d’ora in avanti tutti i fruitori del porto, invitati alla massima sensibilizzazione sui pericoli dell’inquinamento da plastica e microplastica nonché alle nuove prospettive del riciclo.

Sabato mattina i referenti di Bisceglie Approdi, con a capo l’amministratore unico Nicola Rutigliano, consegneranno agli utenti le tessere gratuite che serviranno per il funzionamento del distributore di acqua potabile refrigerata, naturale e frizzante. I dettagli dell’iniziativa saranno illustrati nella conferenza stampa a cui parteciperà anche il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano.

Tale progetto “plastic free” ha attratto inoltre l’interesse di Puglia Village che ha suggellato la partnership con Bisceglie Approdi attraverso #insiemeperilmare. La nota cittadella dello shopping donerà ai diportisti borracce in alluminio che, com’è noto, sono riutilizzabili per un tempo lunghissimo, non rilasciano sostanze tossiche a contatto con l’acqua e sono riciclabili al 100%: un incentivo concreto, dunque, per eliminare la plastica e promuovere un modello di sviluppo sostenibile che riduca progressivamente i rifiuti, partendo proprio dalle piccole azioni quotidiane.

Nel corso della mattinata, inoltre, è prevista la liberazione in mare di una tartaruga caretta caretta da parte del Centro di recupero tartarughe del WWF Molfetta diretto da Pasquale Salvemini, a riprova della viva attenzione di Bisceglie Approdi per i temi legati alla sostenibilità e alla riduzione dell’utilizzo della plastica.

Ogni anno, complessivamente, finiscono in mare circa 8 milioni di tonnellate di plastica, di cui il 7% nelle acque del Mediterraneo: l’equivalente di 33.800 bottigliette di plastica gettate in mare ogni minuto. Ogni anno, nel mondo, si producono 310 milioni di tonnellate di plastica (contro gli “appena” 15 milioni del 1964), di cui 100 milioni vengono disperse in natura.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Premio di Solidarietà don Pierino Arcieri a Giambattista Dell’Olio

A Giambattista Dell’Olio la seconda edizione del Premio di Solidarietà don Pierino Arcieri, organizzato da Epass e dall’Associazione don Pierino Arcieri Servo per Amore. “Sempre dinamico e fervido di idee, si accorge del disagio, si fa vicino a chi soffre, gli fascia le ferite con la sapienza della sua professione sanitaria, se ne fa carico […]

Da Angarano una pioggia di contributi alle associazioni biscegliesi

Una pioggia di contributi dal Comune di Bisceglie a favore di associazioni presenti sul territorio. Di seguito alcuni delle somme economiche elargite. L’elenco potrebbe non essere completo per nostre sviste e/o per precedenti determine pubblicate sull’Albo Pretorio e scadute (quindi non più in pubblicazione). 1500 euro all’Associazione Schara ODV per la realizzazione dell’evento “Palio della […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: