La cena “En Blanc” chiude la tredicesima edizione di Libri nel Borgo Antico: come partecipare

Torna il flash mob più affascinante di Puglia per una serata da non dimenticare. Dopo il successo degli scorsi anni, la ProArtibus, in collaborazione con Associazione “Borgo Antico”, Confcommercio Bisceglie e Bisceglie Approdi, organizza En Blanc 2022: una serata in total white in cui divertirsi cenando en plein air. La cena in bianco si terrà mercoledì 31 agosto e, di fatto, rappresenterà l’evento conclusivo e festoso della tredicesima edizione del festival letterario “Libri nel Borgo Antico”.

La splendida darsena di Bisceglie, simbolo di un glorioso passato marinaresco, sarà trasformata in un vero e proprio salotto sotto le stelle grazie al “senso del fare” e alla partecipazione attiva di ogni partecipante, che dovrà portarsi da casa tutto il necessario per la cena. Una sala da pranzo a cielo aperto all’insegna della tradizione culinaria, dell’ecosostenibilità, dell’eleganza e della sperimentazione a partire dai prodotti autoctoni del territorio.

Come partecipare? Innanzitutto leggendo attentamente il regolamento che deve essere rispettato per la buona riuscita della serata: https://www.pugliaenblanc.it/?page_id=194. Preso atto delle regole, si può procedere all’iscrizione presso la sede della Pro Loco di Bisceglie (Via Cardinale Dell’Olio, 28) oppure online compilando il modulo presente al link: https://www.pugliaenblanc.it/?page_id=186. L’iscrizione deve essere effettuata da un solo referente per tavolo, inserendo i propri dati e il numero dei partecipanti, nonché il nome che si vuol dare al proprio tavolo.

«La cena En Blanc sarà un modo per chiudere in allegria la prossima edizione di Libri nel Borgo Antico, con tanta simpatia e con la voglia di conoscere e fare due chiacchiere con quelli che saranno i propri vicini di tavola. Non ci sono infatti posti capotavola perché i tavoli vengono volutamente messi accanto l’uno all’altro in lunghissime file. Quando avremo finito di cenare, lasceremo il luogo che ci avrà ospitati così come l’abbiamo trovato, nel rispetto delle cinque grandi E di etica, estetica, eleganza, ecologia, educazione», spiega Sergio Silvestris, presidente di Associazione “Borgo Antico”.

«È un appuntamento che ripetiamo dopo il successo dell’ultima edizione realizzata nel 2019, prima dello stop causato dalla pandemia, e a cui i nostri commercianti stanno rispondendo con entusiasmo. Sarà una serata ricca di iniziative, che va nella direzione che Confcommercio ha sempre indicato: quella di creare occasioni ed eventi per poter tornare a vivere il nostro paese, dando anche sostegno alle attività commerciali», aggiunge Leo Carriera, presidente di Confcommercio Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

User Manual: guida pratica alle emozioni. A Trani una mostra tutta biscegliese

Kermesse in data singola, quella di ieri, sabato 24 settembre presso l’aranceto del Controcorrente SOS.   User Manual si è presentata come una mostra di arte sperimentale, dove il visitatore può trovare numerose opere di artisti pugliesi e non, legate dal filo tematico “rapporto emozioni – corpo” ; sullo stesso topic è stato possibile trovare […]

Bisceglie, tornano i “Dialoghi Impossibili” in mostra

Dopo la rassegna ‘’I volti di Santa Margherita’’ tenutasi nell’agosto 2021, un altro ambito del patrimonio storico biscegliese sarà oggetto di valorizzazione attraverso un nuovo progetto culturale, promosso e curato dall’architetta Claudia Storelli. L’evento ‘’Dialoghi Impossibili’’ nei giorni 23, 24 e 25 settembre nelle ore del pomeriggio (17:00 – 21:00) vedrà esposti i lavori dell’omonimo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: