“Margherita Sport e Vita” full partner italiano del progetto Erasmus+ Sport S.C.O.R.E., coinvolta la Polisportiva Cavallaro

Si chiama S.C.O.R.E., acronimo di “Sostenibilità e Opportunità per una maggiore attenzione all’ambiente attraverso l’uso della bicicletta”, il progetto del programma Erasmus+ azione KA2 co-finanziato dall’Unione Europea e che vede la Aps Asd “Margherita Sport e Vita” curata dall’esperto project manager Spartaco Grieco in qualità di Full Partner italiano. L’iniziativa è articolata in diverse tappe all’interno del Vecchio Continente per un periodo complessivo di 24 mesi. Il follow-up è stato definito con il calcio d’inizio a fine maggio 2022 a Barcellona, in occasione del primo meeting con i partner del progetto, ed è attualmente in svolgimento nella città turca di Smirne per il secondo dei 6 meeting complessivi da realizzare. “Margherita Sport e Vita” non è sola, ma accompagnata dalla ASD “Polisportiva Gaetano Cavallaro”, storica e apprezzata realtà del ciclismo pugliese con sede a Bisceglie che ha selezionato 5 suoi atleti, seguiti in questa esperienza dal direttore sportivo Sabino Piccolo.

I giovani corridori, tutti studenti nelle scuole secondarie di secondo grado, hanno così l’opportunità di conoscere il mondo Erasmus+ accrescendo le rispettive skill expertise e condividendo le best practices con i loro coetanei provenienti da Estonia, Portogallo, Ungheria, Spagna e Turchia.

Tra gli obiettivi prioritari del progetto vi è il rispetto per l’ambiente e la predisposizione a modificare le abitudini di un trasporto in modo efficiente e più sostenibile dal punto di vista energetico puntando sull’utilizzo della bicicletta per una vita decisamente migliore. I partecipanti sono incoraggiati ad apprendere le moderne tecnologie di comunicazione e di e-cycling che integrano il ciclismo nel sistema di trasporto intelligente delle città. Sono altresì esortati a promuovere la lotta contro i cambiamenti climatici, ragion per cui è stata predisposta una rete tra associazioni, Istituti scolastici di secondo grado e organizzazioni noprofit che lavorano su azioni sostenibili. Inoltre sono supportate le attività e le competenze anche a livello imprenditoriale degli studenti/atleti per aumentare le loro possibilità nella pianificazione dei rispettivi percorsi lavorativi futuri.

Nell’ambito del progetto S.C.O.R.E. vengono organizzate presentazioni, convegni, giornate di sensibilizzazione; per quanto attiene le attività LTT (Learning Teaching Training) sono previsti viaggi educativi, seminari, workshop, attività all’aperto, discussioni, interviste e incontri che spiegano chiaramente l’argomento e lo scopo della mobilità. I risultati concreti, predeterminati in linea con lo scopo della mobilità sostenibile e costruiti attraverso il lavoro di squadra, contribuiscono allo sviluppo delle competenze ICT, linguistiche e comunicative dei partecipanti.

Nella seconda settimana di novembre, invece, il progetto S.C.O.R.E. “sbarcherà” in Puglia e toccherà nello specifico i comuni di Bari (workshop sulla preparazione e sulle capacità di gestione aziendale del Giro d’Italia), Bisceglie (formazione didattica presso la Polisportiva Gaetano Cavallaro, per spiegare come funziona una società ciclistica con relativi obiettivi, programmi e competizioni) e Margherita di Savoia (seminario su natura, sport e nutrizione, con la partecipazione di importanti esperti del settore).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Torna questa sera Calici nel Borgo Antico con musica dal vivo e mercatino solidale

Due serate di vini pugliesi, gastronomia, musica dal vivo e luci d’artista: il 9 e 10 dicembre torna Calici nel Borgo Antico nel centro storico di Bisceglie. Più di trenta rinomate cantine e aziende agricole pugliesi metteranno a disposizione i propri vini da scoprire e assaporare: prodotti di altissima qualità, frutto della cura e dell’attenzione […]

Calici nel Borgo Antico, solidarietà e servizio al territorio al centro dell’edizione 2022

Nel corso degli anni, l’Associazione “Borgo Antico”, con l’organizzazione della kermesse enogastronomica Calici nel Borgo Antico, ha messo in campo numerose azioni finalizzate all’inclusione sociale e alla solidarietà. Diverse sono le donazioni effettuate in favore di organizzazioni biscegliesi attive quotidianamente sul territorio cittadino nell’aiutare le fasce di popolazione più fragili e nel realizzare progetti a […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: