Operazione dei Nas: sequestrati maschere e giocattoli di Halloween a Trani e a Bisceglie

Maschere di vampiri, cappelli, parrucche, burattini, peluche di Halloween e altri giocattoli sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas di Bari in alcune aziende commerciali di Trani e Bisceglie, nel nord Barese perché potenzialmente pericolosi per la salute del consumatore. Si tratta di prodotti privi di marcatura CE e di etichettatura riportante le indicazioni previste dalla legge relative anche ai materiali utilizzati per produrli e alle precauzioni d’uso.

Il valore della merce sequestrata ammonta a quasi 7.500 euro mentre ai titolari delle attività sono state comminate sanzioni amministrative per complessivi 6mila euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ci lascia a 43 anni Michele Lionetti, lutto nel mondo dello sport biscegliese

Il movimento del basket e lo sport biscegliese piangono la prematura scomparsa, a soli 43 anni, di Michele Lionetti. Una notizia che non avremmo mai voluto riportare. Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti, esprime enorme cordoglio per la perdita di un uomo che ha espresso il suo amabile carattere e la sua travolgente personalità […]

Bisceglie. Minaccia con una pistola (giocattolo) un giovane per un debito: arrestato un 16enne

Un 16enne di nazionalità tunisina è stato arrestato dai carabinieri a Bisceglie   per tentata estorsione. Avrebbe – secondo quanto emerso – chiesto soldi per una dose di droga non pagata a un 18enne minacciandolo di morte con una pistola poi risultata giocattolo. È stata la vittima a denunciare di essere sotto scacco del ragazzo che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: