Fascismo. Boccia a Bisceglie: nostra costituzione antifascista, la difenderemo da presidenzialismo

“Spesso sento dire che il dibattito sul fascismo è ormai superato, che rientra tra le categorie storiche che fanno parte del passato. Personalmente, credo che non sia così, perché rigurgiti fascisti si annidano nelle azioni quotidiane. Ecco perché il merito di Avagliano e Palmieri di narrare coloro che si opposero con diverse forme di dissenso arricchisce non solo la bibliografia storica ma la cultura antifascista di oggi. Chi se la prende con i più deboli, chi è intollerante verso il diverso, chi non tollera il dissenso, chi preferisce il manganello al dialogo ha, di fatto, una cultura fascista.

Certo, non è il fascismo del Ventennio che abbiamo studiato nei libri di storia ma quegli atteggiamenti si basano sugli stessi principi, della sopraffazione, dell’intolleranza, della violenza. L’Italia è antifascista.

La Costituzione è antifascista. Siamo e saremo sempre antifascisti, proprio come dice la Costituzione, e ci batteremo per una società sempre aperta, tollerante, accogliente, che tende la mano al più debole, al più fragile e a chi è rimasto indietro. La nostra bellissima Costituzione è antifascista e la difenderemo anche dal presidenzialismo che non sarebbe mai stato preso in considerazione dai nostri Padri costituenti. Non ci sono, oggi, movimenti politici fascisti perché sarebbero fuori legge, ma la cultura esiste e resiste e questo è un problema che non va mai sottovalutato”. Così Francesco Boccia, senatore PD e responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale, nel corso della presentazione alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie del libro “Il dissenso al fascismo”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: