“Innovazione e sostenibilità. Nuovi scenari di sistemi portuali”, un’iniziativa del Club Rotary di Bisceglie a Bari

Il Club Rotary di Bisceglie continua a essere protagonista e incubatore di “innovazione e sostenibilità”, con il convegno “Nuovi scenari di sistemi portuali. Analisi storica con focus sul porto di Bisceglie e Bari”, realizzato sabato 3 dicembre 2022, presso il primo piano Terminal Crociere – Varco della Vittoria (Porto di Bari).

La Giornata di studi, organizzata dalle 10:00 alle 13:00 dal Presidente Francesco Dente, dal Direttivo e da tutto il Club, con il Patrocino dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, ha visto le relazioni di Ugo Patroni Griffi (Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale), Vito Leonardo Totorizzo (Imprenditore-Istop-Spamat Srl), e Luca De Ceglia (autore del volume “Cronache del Porto di Bisceglie”, La Nuova Mezzina – Molfetta).

Hanno anche presenziato numerosi soci provenienti da altri Club rotariani, il Presidente del Club per l’UNESCO di Bisceglie Pina Catino, il Presidente del Club ADISCO di Bisceglie dott.sa Lella Di Reda, le Autorità marittime con il Capitano di Fregata Arcangeli Tullio, in rappresentanza del Contrammiraglio Vincenzo Leone (Comandante Direzione Marittima della Puglia e della Basilicata Jonica), il Luogotenente Np Crescenzo Ciccolella e il Contrammiraglio Luigi Laricchia, Presidente dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia sez. di Bari.

Dopo l’analisi storica con focus sul porto di Bisceglie e Bari a cura di Luca De Ceglia (storico e giornalista) che ha riportato alcuni eventi indicati nel volume Cronache del porto di Bisceglie, scritto con Massimo Ingravalle e Corrado Pappagallo, si sono alternate la lectio magistralis di Ugo Patroni Griffi, dall’alto valore formativo, e la relazione del Capitano Vito Totorizzo, che ha narrato l’esperienza di vita personale e la sua lunghissima carriera di imprenditore nautico.

La Giornata è proseguita con l’importante momento celebrativo di consegna allo stesso Cap. Totorizzo della PHF, il più alto riconoscimento per merito etico e morale, conferito dal Rotary International a specchiate personalità anche non rotariane. Successivamente, è stata deposta la corona d’alloro in memoria di 9 cittadini biscegliesi, morti sul piroscafo Henderson, il 9 aprile 1945, data in cui nel porto avvenne la terribile esplosione della nave carica di bombe chimiche. I nove civili biscegliesi sono Giuseppe Amoruso, Pasquale Amoruso, Giambattista Arcieri, Leonardo Dell’Orco, Sergio Di Liddo, Salvatore Palumbo, Giuseppe Palumbo, Vincenzo Pellegrini, Mauro Simone.

Il coordinamento del Comitato organizzativo è stato guidato da Franceso Dente, Pietro Falconetti, Pierpaolo Sinigaglia, Luciana Ferrante, Michele Papagni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bonus acqua potabile: domande fino al 28 febbraio

Dal sito fiscomania.com. E’ stato confermato anche per il 2023, il bonus acqua potabile, volto diminuire il consumo di plastica: con questo credito d’imposta infatti viene sostenuta la spesa per acquistare sistemi di filtraggio o mineralizzazione, oppure di raffreddamento e addizione di anidride carbonica per l’acqua di casa. I fondi stanziati ammontano a 1,5 milioni di euro, rispetto […]

A Bisceglie arriva il primo nato nel nuovo reparto di Ostetricia

Prima nascita oggi nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie inaugurato lo scorso 31 gennaio dopo i lavori di riqualificazione. Il piccolo di chiama Nathan ed è nato alle 12:11 di oggi. Pesa poco meno di 3,4 chili ed è lungo 50 centimetri. “Sua mamma Milena sta bene”, fa sapere […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: