Natività elettronica, venerdì 23 dicembre a Santa Margherita

La chiesa di Santa Margherita ospita la video-installazione “Natività elettronica”, di Bernardo Bruno. Un viaggio nel tempo e nello spazio, da Bill Viola, artista statunitense contemporaneo, al Pontorno, pittore fiorentino del 1500. Da uno dei più apprezzati esponenti della videoarte a uno dei pionieri del manierismo.

A presentare l’opera venerdì 23 dicembre alle ore 19.30, ci saranno proprio l’autore, l’architetto Bernardo Bruno, e don Matteo Losapio. L’evento è organizzato da Associazione 21 nell’ambito del progetto di valorizzazione della chiesa di Santa Margherita sottoscritto con il FAI e condiviso con il Comune di Bisceglie,

Una Natività del tutto particolare quella proposta da Bernardo Bruno. Lo spazio in cui si muovono i personaggi è “Bagliori Notturni”, uno spazio irreale carico di tensione. Le figure di Giuseppe e Maria guardano il bambino, poi con lentissimi movimenti della testa, alternativamente rivolgono lo sguardo allo spettatore. I colori delle vesti, lo spazio irreale nel quale interagiscono i personaggi, la dimensione ciclica, il tempo rallentato sono alcuni dei tratti caratteristici della ‘Natività elettronica’ di Bernardo Bruno.

Appuntamento a venerdì 23 dicembre alle 19.30 nella chiesa di Santa Margherita. ‘Natività elettronica’ sarà visitabile anche nei giorni di apertura della chiesa e durante alcune aperture straordinarie nel periodo natalizio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: