Donazioni sangue, l’Avis traccia il bilancio del 2022

Si sta concludendo anche il 2022, per l’Avis in questi ultimi due mesi sono stati fondamentali per il grande percorso, con l’emergenza Covid in atto. Infatti il mese di Novembre è pieno di impegni iniziando dal giorno 06 Novembre 2022 dove c’è stata la raccolta sangue con ben 29 sacche al Centro trasfusionale in Ospedale, il giorno 09 Novembre 2022 presso la sede Avis c’è stata l’Assemblea Generale di tutti i soci donatori per discutere di come è stato il bilancio delle donazioni effettuate e non effettuate.

Il giorno 19 Novembre 2022 una delegazione Avis si è recata nella città di Andria con le altre Comunali Avis per discutere sullo statuto. Il giorno 20 Novembre 2022 presso il Centro Trasfusionale in Ospedale c’è stata la raccolta sangue con ben 27 sacche e nello stesso giorno press il Ristorante Salsello c’è stata la Giornata Delle Benemerenze per tutti i donatori Avisini. Il giorno 04 Dicembre 2022 presso il Centro Trasfusionale in Ospedale c’è stata la raccolta sangue con ben 21 sacche, nello stesso mese ci sono state altre donazioni con varie collaborazioni, una delle tante è quella dell’Associazione Parrucchieri e qualche altra collaborazione.

Il Direttivo Avis con il Presidente ed il Presidente Onorario augurano a tutti i donatori e no un Buonissimo Natale ed un Buonissimo 2023.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: