Occhio ai semafori rossi di Bisceglie: dal 1° gennaio in funzione nuovi impianti di rilevazione

Dal 1° gennaio entreranno in funzione nuovi impianti di rilevazione per le infrazioni semaforiche di recente tecnologia. Saranno operativi subito le apparecchiature agli incroci via Di Vittorio-via ing. Mauro Albrizio e via Imbriani-via Lama Di Macina. Successivamente sarà la volta dell’intersezione via Bovio-viale Ponte Lama. La nuova dotazione sostituisce precedenti impianti obsoleti per i quali non poteva più essere garantita la costante manutenzione per la funzionalità da parte della ditta produttrice.

I nuovi impianti sono omologati presso il Ministero dell’interno e riprendono con un video l’infrazione in modo da consentire agli agenti accertatori di analizzare compiutamente l’effettivo transito con il rosso semaforico.  A differenza dei vecchi impianti che rilevavano l’infrazione con due fotogrammi (prima e dopo l’attraversamento del veicolo della linea di arresto dello stop semaforico) sarà ora possibile tramite l’analisi del video non sanzionare quei veicoli che arrestano immediatamente la marcia con il rosso senza attraversare completamente l’incrocio. Inoltre, i dati delle infrazioni sono trasmessi immediatamente al Comando di Polizia Locale tramite una scheda Sim, senza necessità che i vigili effettuino il prelievo dei dati rilevati presso la centralina semaforica.

È opportuno ricordare che, secondo l’Art. 146 comma 3 del Codice della strada, il conducente del veicolo che prosegue la marcia, nonostante le segnalazioni del semaforo o dell’agente del traffico vietino la marcia stessa, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 167 a euro 665.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: