PROFUMI…D’ESTATE (Satira di Nicola Ambrosino)

Sarebbe banale parlar di ciclamini,
e di cento profumi, di mille giardini;
di umide scogliere e odori di mare,
di aride terre, che si fanno annusare.
Mentre i profumi, che annusi e gli odori…
sono d’ascelle, condite agli afrori…
che senti sovente in metropolitana,
su un tram affollato, nella settimana.
Cosa poi dire d’un alito aduso…
a digerire pastrocchi in abuso…
e ritrovarlo, seduto, vicino,
dentro d’un treno, senza finestrino!
Profumi che esalano da cassonetti,
pieni, a trabocco, di putridi oggetti;
di carni avariate, di pesci esalanti…
pestifere puzze, ben poco esaltanti.
Da scarpe dismesse, calzini bucati
con piedi e talloni, chissà, se lavati;
ricordi d’igiene, già privi di logica,
ispirati a una guerra…battereologica!
Questi gli “odori” di questa stagione,
senza miti criteri e senza ragione;
scrive il Poeta sui…”Profumi d’Estate…
turatevi il naso; cos’altro cercate?”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Giornata della terra”, il 22 aprile adesione del Liceo Scientifico “Da Vinci”

Il Liceo Da Vinci, nella giornata del 22 aprile p.v. aderirà ai festeggiamenti della Giornata della Terra proclamata dalle Nazioni Unite e patrocinata dall’Unesco. In collaborazione con il Club per l’UNESCO di Bisceglie e l’Università degli Studi di bari “Aldo Moro” – Dipartimento Scienze della terra e geoambientali, nonchè con il patrocinio del Comune di […]

Vecchie Segherie Mastrototaro: martedì 20 aprile Angelo Mellone presenta “Nelle migliori famiglie”

Martedì 20 aprile alle ore 19.30 sulle pagina Facebook @vecchiesegheriemastrotaro Angelo Mellone presenta il suo ultimo romanzo Nelle migliori famiglie, edizioni Mondadori, con Viviana Peloso.  Un grande romanzo, familiare e borghese, che ci tiene avvinti ai destini dei protagonisti, e traccia  un ritratto toccante e spietato a un tempo della nostra società e dei nostri rapporti umani. Nelle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: