FOTOGRAFATI I PRIMI SPORCACCIONI. MULTE SALATE IN ARRIVO.

20 Giugno 2017 0 Di ladiretta1993

Le fototrappole attivate da qualche giorno cominciano a dare i primi risultati. Sono state estrapolate alcune foto che riproducono le violazioni del regolamento di igiene urbana. In particolare, potrebbero profilarsi responsabilità di carattere penale, oltre alla sanzione amministrativa di 500 euro, sia per quanto concerne l’abbandono dei rifiuti sia per quanto concerne l’incendio degli stessi.
“ Trasmetteremo gli atti alla Procura della Repubblica – ha dichiarato il Sindaco Spina – per verificare anche le eventuali responsabilità penali dei soggetti individuati. La Polizia Municipale ha individuato in questi giorni circa venti
soggetti responsabili di abbandono di rifiuti: Si attende ora la risposta forte e corale della comunità. Le Istituzioni fanno la loro parte
ma occorre che i cittadini diventino a loro volta soggetti attivi nelle operazioni di controllo del territorio segnalando e fotografando atti illeciti di abbandono dei rifiuti.
Quella parte politica che mira a coprire gli “sporcaccioni” (che sono anche quelli che evadono la TARI) creando confusione ad arte e attribuendo la responsabilità degli abbandoni solo ai rappresentanti delle istituzioni, recuperi il senso etico dell’amore per la città e, piuttosto che sproloquiare volgarità demagogiche, contribuisca ai processi culturali di crescita della città e all’individuazione di chi la deturpa.”