Contenitori rifiuti cane, Russo al Sindaco: «Coi soldi del “Premio Sarnelli” ne acquisti cento»

Il contenitore è ubicato in Piazza S. Francesco. Si tratta del primo nel suo genere che può essere utilizzato per raccogliere i bisogni dei cani.  Tutto questo grazie alle associazioni locali “I figli di nessuno” e “Rotaract”.

L’apprezzata iniziativa sociale ha creato lo spunto ad Alfonso Russo per una critica all’indirizzo degli amministratori locali.  «Si parla tanto di città modello e turistica -ha dichiarato Russo – ma alla fine non si notano miglioramenti e crescita».

Poi, rivolgendosi al Sindaco: «Basterebbe fare a meno dell’inutile “Premio Sarnelli” e con 16mila euro si potrebbero acquistare cento contenitori da dislocare per tutte le vie della città.  E questa sarebbe un’opera utile alla collettività, contro quel premio privo di benifici e significati. Innanzitutto il decoro e le opere, che servono a far crescere la nostra».

Al momento il contenitore è l’unico presente in città, ma l’obiettivo è che  possano essere incrementati in altri punti della città. Sono tanti i padroni responsabili a favore della raccolta differenziata e coscienti dell’importanza di lasciare la nostra città pulita.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Piano Sociale di Zona -Trani e Bisceglie: realizzare insieme il futuro del welfare

L’Ambito Territoriale Sociale di Trani – Bisceglie ha costituito la “Rete per l’inclusione e la protezione sociale dell’Ambito Territoriale” (art. 21 del D.lg. 147/2017) organizzata al suo interno con specifici tavoli di confronto e co-programmazione, con il coinvolgimento dei servizi sociali professionali dei Comuni di Trani e Bisceglie e del Distretto ASL Bat, con il […]

Concorso studentesco Giovanni Paolo II: Al primo posto anche la scuola don Pasquale Uva di Bisceglie

Canzoni inedite, cartelloni, poesie, video animati, quadri che rappresentano il sogno di un presente e un futuro in cui le persone costruiscono relazioni sane. Sono i lavori vincitori dell’undicesima edizione del concorso Giovanni Paolo II, promosso dall’omonima associazione biscegliese presieduta dal professor Natalino Monopoli. Presentati dagli stessi studenti sabato 14 maggio presso l’auditorium Michele Dell’Aquila […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: