Alluvione del luglio 2016 a Bisceglie: il Governo risponde “arrangiatevi”

Lino Ricchiuti è un nostro concittadino. E’ l’attuale presidente del “Popolo delle Partite Iva”, un movimento nazionale a tutela dei piccoli e medi commercianti.

Ricchiuti racconta che Il 16 Luglio del 2016 la zona ASI di Bisceglie fu funestata da una tremenda alluvione, travolgendo tutto e tutti. E racconta: «Visto la presenza in Parlamento di ben due rappresentanti, attesi qualche giorno con la speranza che gli stessi si attivassero per misure urgenti.

Visto l’assenza di atti ufficiali , mi attivai con tutte le difficoltà del caso essendo esterno alle istituzioni parlamentari , riuscendo a presentare un atto ispettivo n° 3-03058 con risposta orale ai ministri della economia e finanze delle politiche agricole e sviluppo economico per chiedere lo stato di calamità naturale e sospensione dei tributi e di eventuali cartelle esattoriali per le imprese colpite. La risposta del Governo in aula in poche parole furono “non tengo dinero .. arrangiatevi”. D’altronde questa non risposta è coerente con tutta l’azione del Governo degli ultimi anni nei confronti delle piccole imprese … “PAGATE E ARRANGIATEVI” se foste stati delle banche saremmo intervenuti subito !
Verba volant, scripta manent» .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: in Puglia 65 posti letto riservati alle partorienti

Sono i 65 posti letto Covid dedicati, in Puglia, alle donne in procinto di partorire che dovessero risultare positive prima del travaglio. La Giunta Emiliano oggi ha approvato il “Protocollo operativo Covid per l’evento nascita” aggiornando le procedure del percorso nascita, anche sulla base dell’esperienza maturata nel corso della gestione della pandemia da Covid 19. […]

“Puglia on screen”, il progetto delle Pro Loco pugliesi

Un’azione di video-emotional marketing per promuovere il territorio regionale. Questo è ciò che ha pensato il comitato regionale delle Pro Loco Unpli di Puglia per la realizzazione di “Puglia on screen”, una serie di video-racconti, di storytelling paesaggistico, artistico-culturale della Puglia attraverso video d’impatto emotivo. Si tratta di quattordici video, tante quante sono le delegazioni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: