Torna il premio “Pompeo Sarnelli”, è l’edizione numero quattordici

Tutto pronto per la XIV edizione del Premio internazionale “Mons. Pompeo Sarnelli” che si svolgerà sabato 29 luglio, a partire dalle 20, nella splendida cornice del porto turistico di Bisceglie.

Sarà un’edizione diversa dalle altre, che vivrà nel nome di S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri, Arcivescovo della Diocesi di Barletta – Trani – Bisceglie – Nazareth, prematuramente scomparso mercoledì.

La serata si aprirà con un minuto di raccoglimento in memoria di Mons. Pichierri e con il ricordo della sua azione pastorale sempre improntata alla carità e alla vicinanza ai poveri, ai più bisognosi, agli ultimi.

L’evento, patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Puglia, Provincia di Barletta-Andria-Trani, Museo Diocesano Bisceglie, Arcidiocesi di Trani Barletta Bisceglie Nazareth, celebra ogni anno importanti personalità che si sono distinte in campo ecclesiastico, sociale, culturale, scientifico, giornalistico, etc.

Questo l’elenco dei premiati della XIV edizione:
– Ecclesiastico: Sua Ecc. Rev.ma Mons. Ladaria Ferrer Luis Francisco, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede;
Sua Ecc.ma Mons. Francesco Savino, Vescovo di Cassano all’Jonio;
Mons. Mauro Cozzoli, Canonico della Patriarcale Basilica Papale di San Giovanni in Laterano.

– Giustizia: Dott. Alfonso Orazio Maria Pappalardo, Presidente del Tribunale di Brindisi.

– Legalità e sicurezza: Generale B. Giovanni Cataldo, Comandante della Legione Carabinieri “Puglia”.

– Politiche sindacali: Dott. Giuseppe Tiani, Segretario generale S.I.A.P.

– Imprenditoria: Cav. Giovanni Pomarico, Presidente e amministratore gruppo Megamark.

– Scienze storiche e archeologiche: Prof. Giuliano Volpe, Presidente del Consiglio superiore per i Beni culturali e paesaggistici del MiBAC.

– Medicina e ricerca scientifica: Prof. Antonio Moschetta, oncologo e ricercatore.

– Formazione professionale e sociale: Dott. Bruno Agostino Picker, iniziatore del Centro E.L.I.S. Roma.

– Sociale: S.E. Cav. Gr. Dott. Rocco Saltino, luogotenente per l’Italia meridionale adriatica O.E.S.S. di Gerusalemme;
Dott.ssa Annamaria Spina, attrice e testimonial nazionale sulla violenza di genere e nello sport.

Ospite d’eccezione sarà il Direttore di TgNorba24, Enzo Magistà, che insieme al Sindaco di Bisceglie Francesco Spina e al Presidente dell’Associazione “Mons. Pompeo Sarnelli” Francesco Massimiliano consegnerà il premio a Daniele Rotondo, giornalista e conduttore Tg2 della Rai.

Condurrà la serata di premiazione Mauro Pulpito.

L’evento sarà trasmesso in diretta da TgNorba24, canale 180 del dgt e 510 di Sky.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

“Giorno della Memoria”, ha raggiunto il suo scopo?

Il 27 gennaio è il “giorno della memoria”, una ‘data di monito da non dimenticare’ come sentenziato dall’Onu, nel 2005, nell’invitare le Nazioni a ricordare l’orrore dello sterminio degli ebrei e degli oppositori al nazismo e alle leggi razziali. Fu il 27 gennaio 1045 che furono abbattuti i cancelli di Auschwitz portando all’attenzione del mondo […]

Giornata del dialetto, l’Associazione “Borgo Antico” promuove poesia in filodiffusione

Il prossimo 17 gennaio ricorrerà la nona edizione della “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, istituita dall’Unione Nazionale delle Pro Loco per sensibilizzare alla tutela dell’immenso patrimonio linguistico e culturale rappresentato dal dialetto. La dodicesima edizione si svolgerà ovviamente in maniera diversa, dal momento che la pandemia ancora in atto non permetterà l’organizzazione delle manifestazioni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: