Nasce “Sinistra Italiana”, un nuovo soggetto politico nella Bat

Ieri il battesimo del nuovo soggetto politico. A Barletta, presso la “Casa della Sinistra”. In scena l’assemblea pronviciale di “Sinistra Italiana” della Bat. Obiettivo, creare un’alternativa non solo alle destre, ma soprattutto a Grillo, a Renzi e all’intero Partito Democratico.

Segretario provinciale è stato eletto  Luca Morollo, mentre la segreteria è composta da Maria Campese (Tesoriere),  Ruggiero Dilillo (Responsabile Comunicazione), Cosimo Nenna (Responsabile Sanità e Lavoro), Lia Parente (Responsabile Organizzativa), Pasquale Pozzolungo (Responsabile Enti Locali).

Il collegio federale di garanzia ha eletto come presidente Rosalba Daddato. Sinistra Italiana BAT sarà impegnata, dal 7 al 10 Settembre, a Barletta con il Festival Nazionale di Sinistra Italiana, Il tema sarà “Il riscatto del Meridione”. Nell’occasione si parlerà di Sud e di tante proposte concrete con ospiti nazionali e internazionali in cui non mancheranno manifestazioni artistiche e culturali.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Zes, Angarano: «Una opportunità unica, gli altri parlano ma non hanno mai fatto nulla»

«La Zes (zona economia speciale) rappresenta una occasione unica perché prevede semplificazioni amministrative e agevolazioni fiscali per chi decide di investirvi. Un acceleratore potentissimo per nuovi insediamenti di imprese, il che significa creare notevole sviluppo e significativa occupazione. Ecco perché la Zes può cambiare il corso dell’economia e la storia del nostro territorio. Mentre gli […]

Sicurezza e igiene urbana. M5S, “Il faro-PCI” e “Libera il futuro”: Centro Storico e periferie sono zone franche

“Complimenti” al Sindaco per l’elezione nel consiglio direttivo di “Avviso pubblico – Enti locali e Regioni contro mafie e corruzione”. Occasione che “casca a pennello” per rivolgergli qualche domanda quantomai pertinente. Che fine ha fatto la conferenza di servizi, votata con mozione delle opposizioni da tutto il Consiglio comunale, per la redazione del piano comunale […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: