Protestano gli automobilisti: sono interminabili i lavori sulla Bisceglie-Andria

Forse si attende che avvenga un incidente fatale, per poi addossare le proprie responsabilita’ ad altri.
A protestare sono gli automobilisti che percorrono quotidianamente la strada provinciale Bisceglie – Andria.

Il tratto di strada interessato, e’ quello tra il Km 0 e il Km 3 + 500.
I lavori di ammodernamento della strada provinciale, erano iniziati nel Marzo del 2016 e sarebbero
dovuti terminare entro Maggio del 2017.
I disagi, –  ci spiegano alcuni automobilisti che percorrono con quotidianità quella strada –  si avvertono soprattutto di notte e durante le piogge che riempiono di fango e di pietrisco il tratto, fino a poter provocare di uscire fuori strada ai veicoli.
A renderlo pericoloso e’ la sua conformazione tortuosa, che già in passato e’ stato teatro di incidenti
alcuni dei quali anche mortali.  In particolar modo una pericolosa curva chiamata del ” Pantano”,
dove i lavori terminano all’altezza del confine del territorio di Andria con quello di Trani.
ANTONELLA SALERNO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Truffe agli anziani, le Forze dell’Ordine presso la Parrocchia San Pietro per alcune nozioni di prevenzione

Le truffe agli anziani sono un fenomeno molto presente nel nostro territorio per questo la tenenza dei carabinieri di Bisceglie darà delle semplici indicazioni per prevenirle. Appuntamento a sabato 3 dicembre 2022 alle 19.15 per un breve incontro informativo aperto a tutti presso la Parrocchia San Pietro

Domenica 4 dicembre a Palazzo Tupputi si parla di ambiente

Un incontro per riflettere insieme su un tema tanto attuale come l’ambiente. Appuntamento domenica 4 dicembre alle 17.00 nella Sala degli Specchi di Palazzo Tupputi con l’ultimo incontro del 2022 di Common Ground, il percorso di formazione alla cittadinanza attiva organizzato da Associazione 21 e Cercasi un fine. A guidare il pomeriggio di confronto e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: