Arriva “Summer Green School”, l’appuntamento per avvicinare i più piccoli alla raccolta differenziata

L’obiettivo è chiarissimo: promuovere la tutela e la salvaguardia dell’ambiente e trasmettere – a partire dalla prima infanzia – un atteggiamento di consapevole responsabilità attraverso il gioco e la sperimentazione.

E’ tutto pronto per la prima edizione della “Summer Green School”, una serie di incontri informativi e ludici per ragazzi promossi dal Consorzio Ambiente 2.0. Un progetto itinerante di educazione ambientale e giochi interattivi per bambini sul tema Ambiente e Riciclo a cura dell’Associazione di Promozione sociale Mosquito.

Nella nostra società è indispensabile una corretta informazione sul tema della raccolta differenziata. Una informazione che parta da un percorso di sensibilizzazione dei bambini verso il rispetto dell’ambiente che ci circonda e, allo stesso tempo, una educazione al riuso e al riciclo, per creare sempre meno rifiuti.

È necessario, pertanto, intervenire su più fronti, per favorire comportamenti consapevoli e partecipati da parte della collettività, delle famiglie e della generazione futura: i bambini, che diventano i principali attori e protagonisti di una educazione ambientale e civica che passa attraverso l’esplorazione, il contatto diretto, il gioco e la creatività.

Sono le premesse che hanno dato vita al progetto che porterà l’associazione di promozione sociale Mosquito a proporre una serie di laboratori edu-creativi dove si incontra il connubio tra la natura e il riciclo. La base operativa del progetto sarà il Giardino Botanico Santonio Veneziani , un angolo verde della città di Bisceglie che, attraverso un processo di partecipazione dal basso, sta tornando nelle mani dei cittadini.

Il Progetto:

Dieci appuntamenti da svolgere nella fascia pomeridiana suddivisi in tre tipologie:

  1. laboratori ludico creativi individuali sul riciclo, creazione di giochi;
  2. Giochi di gruppo sul tema ambientale;
  3. Attività di lettura creativa con libri per bambini sul tema natura e ambiente.

I luoghi:

Il progetto avrà come base operativa il Giardino Botanico Santonio Veneziani di Bisceglie, fatto di aule verdi all’aperto, naturali ed ecologiche, e toccherà alcuni luoghi principali della città, come piazza Margherita, Via Marconi e litorale Salsello.

Il programma completo:

Venerdì 4 agosto
h. 17.30-19.30
Raccolta adesioni con Musica e Bolle di sapone
Diffusione ricetta Bolle di Sapone fatte in Casa
Piazza Margherita

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Comune di Bisceglie stanzia un contributo di 3500 euro in favore di una “Missione per conto di Dio”

La Diretta aveva ripreso nella giornata di ieri un post/comunicato del sindaco Angelantonio Angarano che elogiava l’iniziativa “I Bike Brothers – La nostra missione per conto di Dio”. Si tratta di una maratona ciclistica che ha unito le città di Cuneo e Bisceglie, partita in Piemonte lo scorso 11 giugno e conclusasi proprio ieri al […]

Vaccini: Lopalco, in Puglia possibile rifiutare eterologa

La Puglia recepirà subito la nuova circolare del ministero della Salute che permette agli under 60 che hanno ottenuto la prima dose Astrazeneca di chiedere il richiamo sempre con Az anziché Pfizer o Moderna. Lo dichiara l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco. Quindi in Puglia sarà possibile rifiutare la vaccinazione eterologa: “Per gli […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: