Silvestris (FI); la Festa Patronale è di tutti!

Mio nonno abitava in una casina di campagna, molto distante dalla città. Era un contadino e zappando la terra tutto l’anno cercava di sfamare la sua famiglia numerosa. Ma quando arrivava la festa dei Santi metteva l’abito buono, saliva sulla sua bicicletta e andava in piazza ad ascoltare l’orchestra.

Metteva l’abito buono mio nonno, perché alla festa dei Santi non c’era più distinzione tra contadini e borghesi, tra ricchi e poveri, tra cafoni di campagna e signori di città. La festa dei Santi era la festa di tutti. Perché a tutti era concesso il privilegio di ascoltare musica d’orchestra e cantanti lirici di successo. Le aree d’opera non erano più riservate solo a chi poteva permettersi il biglietto d’ingresso al teatro. La musica era per tutti, come per tutti erano le luci, il divertimento e un po’ d’allegria. Anche per chi di allegria in casa non ne aveva, anche per chi mangiava pane duro, olive e pomodoro tutto il resto dell’anno. L’abito con la cravatta, indossato per i santi, era il segno della festa e segnava la speranza in un riscatto sociale che avrebbe reso più giusta, dignitosa e serena tutta la comunità cittadina. Era la prima metà del 900, gli orrori della guerra intristivano ogni casa e la speranza era il sentimento prevalente. Oggi sarò in piazza con i miei figli: tra bancarelle, luminarie e note della banda, rivolgeremo una preghiera ai Santi Martiri e rinnoveremo un rito antico. Perché – nonostante i miseri tentativi di qualcuno di trasformarla in un casting personale – questa è la festa di tutti i biscegliesi, dei nostri padri e dei nostri figli, di chi c’è e dei tanti biscegliesi che sono lontani nel mondo. I suoni delle campane, della sirena e degli spari a mare apriranno la festa stasera, così come accade da secoli: Buona Festa dei Santi!

 

SERGIO SILVESTRIS

Già Europarlamentare

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dubbi sui concorsi e proroga del servizio di igiene urbana: Consiglio rinviato sulle interrogazioni di Spina

«Interrogazioni su concorsi e proroghe igiene urbana : Angarano e la SVOLTA SI danno alla fuga e non rispondono. CONSIGLIO RINVIATO. Nessuna risposta politica scritta come prevede la legge. Nessuna presenza dei consiglieri di maggioranza (ad eccezione del consigliere Carelli), con il consigliere di maggioranza più illustre (il sindaco) “latitante”. Brutta pagina delle istituzioni, mai […]

Porto turistico sempre più accessibile, presentata l’area per attività veliche e sportive per tutti

Garantire la possibilità di effettuare attività veliche e sportive multidisciplinari a persone con disabilità e normodotate. È il senso degli interventi realizzati al porto turistico di Bisceglie dal Circolo della Vela, in collaborazione con Bisceglie Approdi e il Comune di Bisceglie. Il progetto, cofinanziato dalla Regione Puglia, è stato illustrato alla Città nel pomeriggio di ieri alla darsena di nord […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: