Silvestris (FI): «Anche quest’anno i biglietti omaggio delle giostre ai soliti raccomandati»

L’Europarlamentare Sergio Silvestris denuncia, questa mattina, le segnalazioni e telefonate ricevute circa i biglietti omaggio delle giostre, fatti girare tra i soliti parenti ed amici degli amici, durante qquesti giorni di festa Patronale in città.

«Venerdì scorso – scrive- ho letto sulla stampa che quest’anno non ci sarebbero stati biglietti omaggio per le giostre, e che le uniche gratuità sarebbero state giustamente riservate ai bambini di famiglie disagiate assistiti in un centro diurno per minori. Tutto ciò mi ha trovato ovviamente d’accordo».

«Negli ultimi due giorni, però, ho ricevuto decine di segnalazioni e di telefonate da cittadini che mi informavano dell’abbondante uso dei biglietti omaggio delle giostre da parte dei soliti noti», prosegue. «Ho personalmente verificato, recandomi sul posto, che i soliti noti hanno elargito regalie ai soliti raccomandati. Di questo ho prontamente informato il Comandante dei vigili urbani, e lo ringrazio per la tempestività con cui è intervenuto, nella certezza che i vigili, avranno facilmente individuato attraverso chi deteneva questi biglietti, anche chi li ha distribuiti. E’ una vergogna -ha concluso Silvestris-  che ancora nella nostra città si faccia mercimonio di questi privilegi, riservati magari a chi ha i soldi per pagarsi le giostre ma preferisce approfittare dei suoi amici potenti, mentre la povera gente non può permettersi di far divertire i propri figli. Ed è altrettanto vergognoso che ci sia chi non riesca a non dire bugie neanche alla festa dei santi».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pesca, Angarano: “Emergenza sociale, fronte comune per sostenere diritti lavoratori”

Ieri mattina una delegazione del comparto ittico delle Marinerie di Molfetta, Bisceglie e Trani, nel corso della manifestazione convocata dalla Uila Puglia, è stata ricevuta a palazzo di Città dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano con l’Assessore all’ambiente e alla transizione ecologica della Città di Trani, Pierluigi Colangelo, insieme ad Andrea Losito, Responsabile Regionale Uila […]

Dragaggio porto, Assessore Consiglio: “Quando parla di incapacità amministrativa, Fata si riferisce a sé stesso?”

“Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, il consigliere Fata si rivolge a sé stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era sindaco facente funzioni presentò la candidatura ad un bando regionale per il dragaggio del porto ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: